Gio. Set 19th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Maddaloni. Rendiconto 2018 e le accuse del Pd: interviene il Consigliere Caiazzo

2 min read

Le parole del Capogruppo di “Maddaloni nel Cuore” Nunzio Caiazzo

MADDALONI. Nel pomeriggio di ieri si è svolto il consiglio comunale durante il quale è stato definitivamente approvato il rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2018, atto prettamente amministrativo che chiude il bilancio dell’anno scorso. Sull’approvazione di tale punto è intervenuto il Consigliere Comunale Nunzio Caiazzo, capogruppo di “Maddaloni nel Cuore”, movimento politico creato e guidato dal Sindaco Andrea De Filippo.

“Con il documento che abbiamo approvato ieri – ha dichiarato Caiazzo – abbiamo definitivamente chiuso la pagina amministrativa figlia dei governi commissariali e del dissesto. L’amministrazione che il mio gruppo sostiene è subentrata nel bel mezzo della gestione finanziaria 2018, non potendo di conseguenza operare come avrebbe voluto, ovvero in piena autonomia e libertà. Chiuso definitivamente il bilancio 2018, possiamo senz’altro affermare che comincia ufficialmente la nostra opera, il nostro apporto al territorio, la nostra azione politica ed amministrativa, senza alcuna riserva e senza alcun obbligo pregresso o ereditato”.

Il Consigliere Caiazzo inoltre ha voluto esprimere il pensiero proprio e del movimento relativamente alla campagna contro il Sindaco De Filippo lanciata dal Pd locale attraverso una serie di manifesti che vedono  il viso di De Filippo affiancato a quello di Salvini. “Resto sempre più sorpreso della pochezza di idee di cui quasi quotidianamente il Pd locale si fa interprete e voce. La loro azione non si basa, così come ognuno di noi si aspetterebbe, sull’evoluzione di idee concrete e fattivamente utili allo sviluppo di un dibattito democratico, ma al contrario essa resta ancorata al chiacchiericcio, all’insulto, al puntare il dito, sulla base di visioni distorte della realtà. “Maddaloni nel Cuore”, movimento politico di cui faccio parte, è sempre stato fin dalla sua fondazione un movimento trasversale che, al di là delle singole posizioni politiche di carattere nazionale, si prefissava di unire sotto la stessa bandiera tutti i cittadini che avessero a cuore le sorti della città. Tale concetto continuiamo a tenerlo fisso nella nostra azione politica. Noi crediamo nella rinascita maddalonese guidata dal Sindaco Andrea De Filippo. Noi lavoriamo per questo. Le chiacchiere da cantina le lasciamo ad altri”.  

Leggi anche:

Napoli. Prosegue “Tur de Vasc” al Nuovo Teatro Sanità

Aversa. Formazione in aula e stage per 180 studenti dell’Istituto “Gallo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open