• Mar. Ott 26th, 2021

Maddaloni. Sorpreso con 50 dosi di cocaina: arrestato Cecere

DiThomas Scalera

Set 2, 2016

slider
MADDALONI. La Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto nel pomeriggio di ieri, in Maddaloni all’interno del Rione IACP di via Feudo, CECERE Vincenzo, cl. ‘64, fruttivendolo ambulante, per il delitto di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nei fatti, nell’ambito di attività investigative tese ad arginare il dilagante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, personale della Squadra Mobile della Questura di Caserta apprendeva che il Cecere era in procinto di trasportare nel citato rione sostanze stupefacenti destinate alle operazioni di spaccio al dettaglio.
Pertanto veniva predisposto uno specifico servizio di osservazione, nel corso del quale si notava il soggetto a bordo della sua autovettura e, dopo un breve pedinamento, gli operanti procedevano al controllo.
All’interno dell’autovettura, precisamente nella portiera sx, veniva rinvenuto un fazzoletto di carta contenente due involucri termosaldati di colore bianco che, al successivo esame, risultavano contenere 50 involucri di sostanza stupefacente del tipo cocaina, per complessivi gr. 11,92.
Al termine degli adempimenti di rito, CECERE Vincenzo veniva associato presso la casa Circondariale di S. Maria C.V.
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru