• Mar. Ott 4th, 2022

Maddaloni. Taekwondo, al via il Campionato Interregionale di Forme e Freestyle

MADDALONI. È tutto pronto per il prossimo Campionato Interregionale di Forme e Freestyle di Taekwondo promosso dal Comitato Regionale Campano. Oltre 400 atleti in gara di tutte le età si sfideranno nella specialità delle forme (Taegeuk/Poomsae) domenica 28 aprile al Palazzetto dello Sport “Angioni/Caliendo” di Maddaloni: dagli esordienti (6 anni) ai master (a partire dai 40 anni) competeranno suddivisi per fasce di età e grado (dalla cintura bianca alla cintura nera 4° Dan).

“Sarà una giornata di festa ed agonismo – dichiara Domenico Laezza, presidente del Comitato Regionale della Federazione Italiana Taekwondo – in cui avremo impegnati tantissimi bambini che rappresenteranno il nostro futuro e che sono già oggi un importantissimo vivaio sui cui puntiamo”.

La gara in terra calatina, infatti, sarà un appuntamento importantissimo per due aspetti: è l’ultimo campionato interregionale prima dell’appuntamento nazionale di Ancona (4/5 maggio) che assegnerà il titolo tricolore alle cinture nere; sarà, inoltre, da selezione per la formazione della squadra campana del Freestyle che parteciperà al Trofeo Coni, importantissima kermesse che vedrà impegnati i giovani di età compresa tra i 12/14 anni di tutti gli sport olimpici, previsto dal 26 al 29 settembre a Crotone e Isola Capo Rizzuto.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru