• Sab. Ott 16th, 2021

Maddaloni. Teatro, Bruno Garofalo e Gennaro Cannavaciuolo ospiti di New Radio Network

MADDALONI. Più che uno spettacolo teatrale è una piccola enciclopedia,

un piccolo documentario sul “Secolo d’Oro” della canzone napoletana.

A 28 anni dalla “prima” e dopo numerose riprese, torna in scena “Novecento Napoletano”, spettacolo cult dove le canzoni raccontano e proiettano lo spettatore nel ventre di Napoli e nella grande tradizione canora partenopea famosa in tutto il Mondo. Un piccolo kolossal in scena dal 24 al 27 gennaio al Teatro Cilea di Napoli, oltre a tantissime altre date già fissate su tutto il territorio nazionale. La regia è sempre affidata a Bruno Garofalo che con Lello Scarano diede vita a questo intramontabile spettacolo nel 1991. Tra memoria e melodie lontane il ritorno di “Novecento Napoletano” merita un applauso per la sua opera di cultura e di portatrice sana della tradizione. Alla vigilia del debutto del “Cilea”, le due anime dello spettacolo saranno protagoniste ai microfoni di New Radio Network. Il regista Bruno Garofalo e il grande attore Gennaro Cannavaciuolo interverranno in diretta, mercoledì 23 Gennaio all’interno del programma “Tutti i colori della Radio”. A partire dalle ore 18, Garofalo e Cannavaciuolo si intratterranno con il giornalista/conduttore Vincenzo Lombardi, ideatore dello storico format di approfondimento sui temi legati a tutto il mondo dello spettacolo. Sarà l’occasione per parlare di “Novecento Napoletano”, ma anche per interloquire con due mostri sacri dell’arte. Il grande patrimonio della canzone napoletana e la magia del teatro come temi principali della chiacchierata ma, non mancheranno excursus in altri ambiti. Il grande palcoscenico è protagonista su New Radio Network con Bruno Garofalo e Gennaro Cannavaciuolo e l’alchimia di uno spettacolo senza tempo. Mercoledì 23 gennaio sulle frequenze della storica emittente (43 anni di attività) con sede a Maddaloni (per seguire: 89.8 in FM, in streaming sul sito www.newradionetwork.com e attraverso l’APP ufficiale)

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru