• Gio. Ott 21st, 2021

Maddaloni. Tentata violenza sessuale ai danni di una minore: arrestato rumeno

DiThomas Scalera

Nov 12, 2016

violenza-minori

MADDALONI. I Carabinieri di Maddaloni, in quel centro, a seguito di una accurata attività d’indagine, hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto di iniziativa nei confronti del cittadino rumeno Vasile Mircea, 45 anni, domiciliato in via Edison, presso il locale campo nomadi. L’uomo è ritenuto gravemente indiziato in ordine al reato di tentata violenza sessuale ai danni di una minore, sua connazionale. I militari dell’Arma, a seguito di una richiesta di intervento pervenuta attraverso il numero 112, si sono tempestivamente recati presso il campo nomadi dove hanno trovato la giovane in completo stato di agitazione e con vistose macchie di sangue presenti sui vestiti che indossava. La stessa, escussa unitamente alla madre e ad altri connazionali, ha riferito di essere stata vittima di una violenta aggressione da parte del fermato che, dopo essere entrato in una baracca adibita a bagno, approfittando dell’assenza di altre persone, aveva cercato di abusare della minore. La vittima, nella circostanza, si era opposta, venendo così brutalmente percossa al volto e al corpo. L’intervento dei militari dell’Arma ha permesso di interrompere la condotta delittuosa e bloccare il reo. Mircea, il cui fermo è stato convalidato dalla competente Autorità Giudiziaria, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru