• Gio. Ott 28th, 2021

Scuola Superiore per Mediatori Linguistici “Villaggio dei Ragazzi”: discussione Tesi di Laurea in Lingua Inglese

Il mio percorso alla Scuola Superiore per Mediatori Linguistici è stato privo di criticità grazie agli insegnamenti di docenti seri e professionali che sono stati fondamentali per l’acquisizione e l’apprendimento delle competenzeQuesta la dichiarazione della studentessa universitaria Maria Angelica Iodice a margine della discussione della tesi di Laurea.  A Maria Angelica, autrice di una tesi in lingua e traduzione inglese dal titolo: “Le strategie della Politeness nel dibattito politico. Analisi linguistica e riflessi giuridici internazionali” (Relatore la Prof.ssa Luisa Desiato, correlatore il Prof. Umberto Aleotti) è stata assegnato 110/110 e Lode. E’ questo il resoconto del conferimento ufficiale avvenuto in mattinata ad opera della Commissione di Laurea presieduta dal Prof. Roberto Genna e composta dai docenti Vincenzo Sarnataro, Gabriella Caradonna, Luisa Desiato, Umberto Aleotti, Nuris T. Vielma e Bronwen Hughes (componente esterno alla Scuola esperto MIUR), che ha accolto, nell’Auditorium Chollet dell’Ente maddalonese, la neo dottoressa impaziente di conoscere il voto conseguito e la famiglia a suo seguito. “Auguro a Maria Angelica di farsi strada nella sua futura carriera lavorativa o di studio, portando alto il nome della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici e dell’intera Fondazione Villaggio dei Ragazzi” –ha affermato Felicio De Luca, Commissario Straordinario dell’Opera socio-assistenziale, educativa e formativa maddalonese. 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa