Mar. Giu 2nd, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Maddaloni. Villaggio dei Ragazzi: firmato il protocollo d’intesa con la Federazione Maestri del Lavoro

3 min read
Il protocollo permetterà agli studenti delle Scuole Superiori del “Villaggio” di assistere a lezioni formative dei “Maestri” e prendere parte ai progetti
EVENTI IN EVIDENZA

Il protocollo permetterà agli studenti delle Scuole Superiori del “Villaggio” di assistere a lezioni formative dei “Maestri” e prendere parte ai progetti

MADDALONI. Firmato un Protocollo d’Intesa tra la Federazione Maestri del Lavoro d’Italia – Consolato Provinciale di Caserta – e la Fondazione Villaggio dei Ragazzi. L’accordo, sottoscritto dal Rappresentante legale Maestro del Lavoro, Domenico Massaro, e dalla Coordinatrice didattica delle Scuole Superiori dell’Opera maddalonese, Giovanna D’Onofrio, si concretizza, tra l’altro, in un’intesa di straordinario interesse, il cui scopo è quello di realizzare, attraverso progettualità ed iniziative in comune,  il miglioramento della qualità complessiva del servizio scolastico, lo sviluppo dell’innovazione, della sperimentazione e della ricerca didattica educativa, nonché di promuovere l’arricchimento delle risorse materiali e delle competenze professionali delle singole scuole.

Il nostro obiettivo – ha dichiarato Massaro – è di “implementare” la già consistente azione formativa delle scuole della Fondazione mediante attività ed esercitazioni svolte in aule didattiche, durante le quali i docenti potranno assistere a lezioni frontali proposte dai Maestri del Lavoro e previste nei nostri progetti. A tale scopo, metteremo a disposizione dei ragazzi la nostra esperienza acquisita nei vari campi per fornire un supporto concreto al loro futuro professionale. Abbiamo scelto questa forma di collaborazione con la Fondazione Villaggio dei Ragazzi perché riteniamo l’Opera un punto di eccellenza socio-assistenziale e formativo di un intero territorio”.

È questo un risultato importante per un’ulteriore crescita formativa dei nostri allievi. Le nuove generazioni, per citare le parole del filosofo greco Pitagora, devono apprendere tutto ciò che occorre”, ha dichiarato il Commissario Straordinario dell’Ente di Piazza Matteotti Felicio De Luca.

Questa, invece la dichiarazione della Coordinatrice D’Onofrio, che ha fortemente voluto questa intesa: “Il pregio di questo accordo è quello di incrementare le conoscenze formative degli studenti in ambiti specifici. Il fine è quello di garantire loro un ulteriore percorso efficace per l’ingresso nel mondo del lavoro”.

Il Consolato Provinciale di Caserta dei Maestri del Lavoro d’Italia nasce nel 1959 e ad oggi svolge attività consolari culturali con Enti ed Istituzioni pubbliche e private e interventi formativi nelle Scuole.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close