Dom. Feb 23rd, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Maddaloni. Villaggio dei Ragazzi, sono del Linguistico due delle migliori studentesse di francese della Campania

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

MADDALONI. Ennesimo riconoscimento per la Fondazione “Villaggio dei Ragazzi”: lunedì, 1 aprile 2019, presso la sede del Consolato di Francia – “Institut Français” Napoli (palazzo “Le Grenoble”), sono stati conferiti dal Console generale di Francia a Napoli, M. Laurent Burin des Roziers, i “Tableaux d’Honneur” alle alunne Francesca Esposito e Alessia Improta del Liceo Linguistico “Villaggio dei Ragazzi” per la notevole predisposizione dimostrata nell’apprendimento della lingua francese. Durante l’evento, organizzato dalla Società Italiana dei francesisti (S.I.DE. F) in collaborazione con Associazione delle Palme Accademiche Francesi (A.M.O.P.A. – Italia), sono state premiate anche la docente Roberta de Felice e la lettrice Lorraine Marie Christine Fanguiaire, per l’impegno profuso nell’insegnamento della lingua d’oltralpe. I “Tableaux d’Honneur” consentiranno ai vincitori di essere inclusi in un “albo d’oro”, che censisce a livello internazionale i migliori studenti francesi.  L’attestato, altresì, essendo rilasciato da un’Associazione legata al Ministero dell’Istruzione francese, ha valore curricolare. “È questa la palese dimostrazione che lo studio nelle Scuole del Villaggio comporta l’impegno che conduce ai grandi traguardi”, ha commentato il Commissario Straordinario della Fondazione “Villaggio dei Ragazzi”, Felicio De Luca. “Le allieve e le docenti del Liceo Linguistico hanno meritato ampiamente questo prezioso riconoscimento dimostrando una rara passione e un impegno particolare per la cultura francese e francofona”, ha infine dichiarato, invece, Giovanna D’Onofrio, Coordinatrice scolastica della prestigiosa Scuola dell’Ente maddalonese.

Leggi anche:

Maddaloni/Marcianise. Interporto SE, Naddei (Ugl Caserta): “Nostre speranze riposte nel tavolo in Prefettura”
Santa Maria a Vico. Parco Urbano Intercomunale “Dea Diana”, ci siamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close