V-news.it

Quotidiano IN-formazione

28 marzo 2018

Maddaloni. Villaggio dei Ragazzi, un’allieva vince il concorso internazionale per la lingua russa “Classici vivi”

MADDALONI. Ancora una volta la Fondazione “Villaggio dei Ragazzi” dà prova di eccellenza,

raggiungendo ottimi risultati anche nel campo della formazione linguistica.

Lucia Campana, studentessa della II A del Liceo Linguistico dell’Ente maddalonese, sabato scorso, presso la sede milanese della Scuola Russa Garmonija, ha vinto il concorso internazionale per la lingua russa “Classici vivi”, aggiudicandosi, oltre ad una targa rilasciata dall’associazione Živajaklassika, anche una preziosa raccolta di libri in lingua russa ed un viaggio-studio nell’ambitissimo “Artek”, pioneristico campo-studio fondato nel 1925 nella penisola della Crimea, sul Mar Nero.  La lingua russa è presente nel piano di studi del Liceo Linguistico del ‘Villaggio’ da tempi non sospetti. Il concorso, che è stato patrocinato dal Ministero della Scienza e dell’Istruzione e dal Ministero della Cultura della Federazione Russa, si è caratterizzato per la partecipazione di ragazzi russi, bilingui ed italiani tra i 10 e i 17 anni: erano valutate l’interpretazione di un brano tratto dalla letteratura russa nonché la correttezza e pulizia della pronuncia. La studentessa della Fondazione, risultata vincitrice, ha presentato un video realizzato con il supporto dell’attore e regista teatrale Roberto Solofria (Mutamenti/Teatro Civico 14) nella sede di Spazio X (Caserta). Degna di nota, per aver meritatamente guadagnato la finale, anche Claudia Gatto, altra allieva del Liceo Linguistico “Villaggio dei Ragazzi”. Entrambe le studentesse sono state seguite nel percorso formativo e nelle tappe di avvicinamento al concorso dalla docente Annalisa Di Santo. Grande la soddisfazione della dirigente scolastica, dr.ssa Giovanna D’Onofrio, che ha fortemente voluto la partecipazione al premio, ed ha costantemente sostenuto docenti e alunni durante l’arduo percorso di preparazione. “Sono orgoglioso per il prestigioso traguardo raggiunto dalle nostre allieve. Ciò mostra, in modo inequivocabile, l’adozione nel Liceo Linguistico di un tipo di formazioneche prevede una serie di attività educative e didattiche utili a migliorare l’apprendimento delle lingue e a diffondere una maggiore consapevolezza della centralità delle lingue straniere nei processi di crescita degli studenti”, ha dichiarato il dott. Felicio De Luca, Commissario Straordinario della Fondazione Villaggio dei Ragazzi.  “E’ un risultato davvero degno di nota quello raggiunto da Lucia e Claudia, che mette in evidenza un approccio alla formazione linguistica calibrato sulle esigenze del singolo studente. Questo ci rende unici. Grazie, infatti, a docenti professionali, riusciamo ad offrire agli allievi un metodo di apprendimento in grado di garantire l’acquisizione dei contenuti e risultati eccellenti”, ha affermato la Dirigente scolastica Giovanna D’Onofrio.

Leggi anche:

Maddaloni. Villaggio dei Ragazzi, riconoscimento nazionale per due allieve

Caserta. «La Bella e la Bestia», grande successo dello spettacolo di danza al Teatro Don Bosco

Commenta

Loading...

Open