Comunicati Stampa

Manifestazioni in tutte le piazze d’Italia per votare Lira e Governo, scoppia il caos!

Manifestazioni in simultanea in tutte le piazze d’Italia per votare la Lira, la fine del governo Conte ed istituire un’Assemblea Costituente

Gilet Arancioni, capitanati dal Generale Antonio Pappalardo, hanno organizzato numerose manifestazioni popolari: il 30/05/2020 dalle ore 10:00 nelle piazze di 29 città d’Italia, il 31/05/2020 a Bari ed il 2 e 3 Giugno alle ore 14:00 in Piazza del Popolo, a Roma.

I Gilet Arancioni invitano pacificamente il popolo a votare su diversi punti. Le Piazze ed il programma delle manifestazioni sono consultabili sul sito dei Gilet Arancioni.

I Gilet chiedono di votare per la fine del Governo non votato dal popolo, istituire un’Assemblea Costituente per formare una nuova legge elettorale e coniare una moneta nazionale: la Lira Italica complementare all’attuale Euro. Infine I Gilet chiedono di votare per la costituzione di un Governo provvisorio.

Nei giorni scorsi i siti Votiamo Italia e http://giletarancioni.online/tuttiavotare/, sono stati presi letteralmente d’assalto da migliaia di italiani che invocano le elezioni popolari e la stampa della Lira Italica. Questi siti sono stati concepiti per far votare chi è impossibilitato a votare personalmente nelle piazze.

Il Generale Pappalardo intende far stampare 700 miliardi di Lire Italiche che corrisponderebbero a 700 miliardi di Euro che saranno distribuiti alle famiglie prive di reddito, alle famiglie con minori ed alle micro, piccole e medie imprese. Tutti i cittadini sono invitati a votare e a partecipare numerosi in quanto una grande partecipazione popolare renderebbe concreto il progetto.

Il Generale Antonio Pappalardo, Presidente del Movimento Gilet Arancioni, interverrà:
il 30 maggio alle ore 10:00 a Milano, alle ore 14:30 a Bergamo,
il 31 maggio alle ore 10:00 a Bari
e il 2 giugno alle ore 14:00 a Roma (Piazza del Popolo)

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.