• Gio. Ott 28th, 2021

Marcianise. 1 milione e 260mila euro per la riapertura delle scuole

Le parole dell’assessore alla Manutenzione e al Decoro urbano Francesco Tartaglione

Procedono secondo il cronoprogramma definito i lavori di manutenzione dei plessi scolastici comunali in vista del ritorno in classe degli alunni dopo la pausa estiva. Secondo la pianificazione redatta dai tecnici dell’Ente, dopo una attenta concertazione con i dirigenti degli istituti, gli interventi dovranno essere ultimati entro il 10 settembre e interesseranno circa 300 aule.

Saranno oggetto dei lavori di manutenzione straordinaria l’asilo nido, tutte le scuole dell’infanzia, le primarie e le secondarie di primo grado di proprietà comunale. Le operazioni di restyling saranno suddivise in due fasi e prevederanno diverse tipologie di interventi.

Nella fase 1, già avviata all’inizio del mese di luglio, si procederà alla tinteggiatura delle aule secondo le priorità stabilite durante i sopralluoghi, sarà eseguita la verifica e l’eventuale sostituzione degli impianti elettrici, idraulici, di riscaldamento e dei servizi igienici, il recupero delle facciate esterne degli edifici, degli spazi aperti per le attività di scienze motorie e delle palestre, per una spesa prevista di 260mila euro.

La fase 2 partirà dopo l’approvazione nel prossimo consiglio comunale di una variazione di bilancio con cui sarà possibile utilizzare una parte del Fondone covid giacente, operazione che consentirà all’Amministrazione di impegnare risorse per circa 1 milione di euro e assicurare agli allievi scuole sicure e accoglienti. Intanto, il via libera per questa manovra economica è stato già assicurato dal Ministero che ha risposto positivamente ai sei quesiti posti dal Comune. Grazie alla significativa capacità di spesa recuperata, saranno sostituti tutti gli infissi e le porte, installati sistemi per la sanificazione e purificazione ambientale, rubinetti dotati di fotocellule, tende parasole, elementi divisori per recuperare spazi e garantire il distanziamento sociale e potenziata la rete internet per la didattica a distanza.

“Dopo mesi di sopralluoghi e pianificazione – ha affermato l’assessore alla Manutenzione e al Decoro urbano Francesco Tartaglione – è partita un’operazione che determinerà una trasformazione epocale per le scuole comunali del territorio. L’Amministrazione ha inteso con questi provvedimenti dare un segnale concreto di cambiamento in un settore che abbiamo particolarmente a cuore perché vissuto quotidianamente da migliaia di studenti, giovanissimi marcianisani che rappresentano il futuro per la nostra comunità. Una scelta maturata anche in ragione dell’ultimo periodo, segnato dalla grave emergenza sanitaria da Covid -19, che ha fatto emergere ancora con maggiore rilievo la necessità di assicurare per le attività scolastiche luoghi sicuri, degni, moderni e accoglienti. Stiamo agendo con tempismo per evitare, come accaduto spesso in altre precedenti esperienze amministrative, di effettuare i lavori fuori tempo massimo, cioè in ritardo, mentre gli alunni siedono già tra i banchi. E’ una sfida che abbiamo deciso di affrontare senza risparmiare alcuna energia e che riteniamo vitale e qualificante per il benessere della nostra città’.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa