Mer. Set 18th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Marcianise. “Alimentazione e Sport”, il convegno al Liceo “Quercia”

2 min read

liceo-quercia

MARCIANISE. “Alimentazione e Sport” è il tema dell’incontro che avrà luogo mercoledì 13, dalle 9.30 alle 12.30, presso il Liceo Scientifico-Sportivo “Quercia” di Marcianise, cui parteciperanno dirigenti e animatori sportivi e, soprattutto, una rappresentanza di allievi e docenti dei tre Licei Sportivi della provincia di Caserta, e cioè il Liceo “Iommelli” di Aversa, il Liceo “Garofano” di Capua e, appunto, il Liceo “Quercia” di Marcianise. E’ il primo di una serie di seminari che la Scuola Regionale dello Sport del Coni ha in programma nelle sedi dei Licei Sportivi del casertano e della Campania.

I lavori verranno introdotti dal Dirigente Scolastico del Liceo Sportivo “Quercia” di Marcianise, Diamante Marotta , dal presidente regionale Coni Campania Cosimo Sibilia e dal Delegato Provinciale Coni Michele De Simone. Seguiranno le relazioni della prof. Antonella De Simone dell’Università Federico II di Napoli (“L’alimentazione nelle varie fasi della pratica sportiva”); del prof. Giorgio Liguori dell’Università Parthenope di Napoli (“Alimentazione e Sport: dall’empirico allo scientifico per guadagnare salute”); del prof. Marco Guida dell’Università Federico II di Napoli (“Allergie e intolleranze alimentari nella alimentazione sportiva”); del prof. Marco Trifuoggi dell’Università Federico II di Napoli (“Il fabbisogno idrico e salino nelle attività sportive”); del prof. Sergio Roncelli dell’Università Federico II di Napoli (“Gli integratori alimentari bello sport”); della prof. Giuliana Valerio dell’Università Parthenope di Napoli (“L’obesità infantile e barriere alla attività fisica”). Dirigerà i lavori e trarrà le conclusioni il prof. Antonino Chieffo, direttore scientifico della Scuola Regionale dello Sport del Coni Campania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open