• Lun. Ott 25th, 2021

aversa-2

MARCIANISE. Siamo venuti a conoscenza che da circa una settimana l’azienda sta mettendo in atto una singolare, quanto illegittima, organizzazione dei servizi presso il cantiere dei Servizi Ambientali del Comune di Marcianise, per la prestazione lavorativa solo di alcuni dipendenti, circostanza che, sottolineiamo, coincide casualmente con l’adesione di quest’ultimi a codesta Organizzazione, nello stesso spazio temporale, agli stessi, con insistenza viene comunicato ufficiosamente che, guarda caso, ultimamente vi sono in corso una serie di accertamenti, da parte dell’azienda, unicamente per verificare il numero di assenze per malattia, lasciando intendere, ad alcuni di essi, di aver superato il periodo di comporto breve, avvisando il serio rischio di un licenziamento improvviso.
Eppure, per ritrovare atteggiamenti simili, bisognerebbe consultare la letteratura fascista e magari ci si potrebbe accorgere che gli attuali provvedimenti si differenziano solo per il requisito aggiuntivo dell’incompetenza e dell’ignoranza, per cui appare chiaro l’evidente scopo di colpire ed inibire l’attività sindacale scoraggiando i dipendenti attraverso il deprecabile atteggiamento antisindacale praticato dall’azienda che sarà senz’altro denunciato così come previsto dall’art. 28 della L. 300/70, con significative ricadute sulle relazioni sindacali.
La scrivente Flaica CUB precisa, altresì, che è determinata a rivendicare esclusivamente i diritti dei lavoratori allo stesso modo respingere presunti attacchi di preponderanza.
Per quanto sopra esposto, si richiede l’immediato riscontro alla presente, preavvisando che il perdurare di tale situazione sarà osteggiato in tutti i modi ed in tutte le sedi competenti.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru