Antica Terra di LavoroEventiMarcianiseNews

Marcianise. Grande affluenza all’evento “Marcianise ricorda Giulio Regeni!”

L’iniziativa lanciata da Amnesty International in oltre 100 piazze italiane per far luce sull’uccisione di Giulio Regeni

A quattro anni dal rapimento non ancora accertate le dinamiche dell’accaduto

MARCIANISE. Si è svolta questa mattina in Piazza Onofrio Buccini l’iniziativa “4 anni senza Giulio: Marcianise ricorda Giulio Regeni!”. Promotori della manifestazione di commemorazione, lanciata da Amnesty International Italia, sono stati i due giornalisti marcianisani Tina Raucci e Alessandro Tartaglione unitamente al presidente della Pro Loco Marcianise Mimmo Rosato, con articoli, testi e poesie.

Significativo l’intervento iniziale della giornalista Tina Raucci che ha aperto la manifestazione con queste parole: “Oggi l’intera cittadinanza di Marcianise, si unisce a tutte le piazze d’Italia per chiedere, con forza, giustizia e verità per Giulio! Il nostro abbraccio collettivo in primis a Claudio Regeni e Paola Deffendi, i genitori di Giulio che mai, è poi mai, si sono arresi affinchè il giovane ricercatore di Cambrige ottenesse giustizia”.

“Unitamente a molti altri comuni italiani – ha poi proseguito – anche Marcianise si attiverà al più presto per l’installazione della panchina gialla in memoria di Giulio Regeni. Perchè ricordare, informare, sopratutto le nuove generazioni, su Giulio e la sua vicenda è importante. Quella di Giulio e di molti altri attivisti per i diritti umani, scomparsi in Egitto, è una vicenda ricca di ombre. Coincidenza singolare che negli scorsi mesi l’avvocato della famiglia Regeni, Ibrahim Metwally Hegazy, a Il Cairo sia stato arrestato con le accuse di sovversione e terrorismo. Da giovane cittadina non solo credo fermamente nell’innocenza di Hegazy, ma reputo l’arresto un’ulteriore occasione di rallentamento delle indagini.Quindi è doveroso un ulteriore appello: libertà per Ibrahim Metwally Hegazy!

All’evento ha partecipato tra gli altri Agostino Morgillo presidente provinciale di ANPI Caserta, che nel suo intervento ha ribatito: “ANPI sostiene e sollecita un’intervento più tempestivo ed efficace delle istituzioni affinché si faccia luce sulla vicenda”.

Ecco alcuni momenti della manifestazione:

Verità per Giulio Regeni!

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.