• Dom. Set 19th, 2021

Marcianise. Notte di Carnevale: edizione straordinaria con la direzione artistica di Eugenio Bennato

Eugenio Bennato

MARCIANISE. Il Carnevale di Marcianise pronto ad una straordinaria edizione.

Un evento in grande stile organizzato e promosso dal Comune di Marcianise

Scabecassociazioni locali e SpondaSud, con la direzione artistica di Eugenio Bennato, in collaborazione con Omast Eventi di Roberto D’Agnese. Un programma che comincerà il 24 febbraio, ma che prevede straordinarie sorprese nella data clou, ovvero il 5 marzo, quando si darà vita alla Notte di Carnevale.

“Siamo in fase di preparazione di un grande Carnevale – afferma il direttore artistico Eugenio Bennato -. L’idea di fondo è portare a Marcianise una rappresentanza di tante forme del Carnevale del Sud Italia, un’idea che, anche se sviluppata in chiave diversa, mi fa venire in mente il progetto con cui partimmo con Taranta Power a Lecce, mettendo insieme su uno stesso palco i maestri della tradizione provenienti da Puglia, Calabria, Basilicata e Campania. Anche qui, come allora, c’è l’idea di un incontro: un incontro tra rappresentanze di varie forme di un rito tradizionale antichissimo che ha le sue forme di espressione in vari luoghi del Sud Italia. Vogliamo promuovere una festa in cui mettere a confronto varie regioni del meridione attraverso un rito popolare come quello del Carnevale, fortemente radicato fin dal periodo degli Dèi pagani. Il Carnevale è il giorno in cui si sovvertono i ruoli, in cui la propria identità si nasconde dietro una maschera. Quello che storicamente era il senso del Carnevale, oggi può rappresentare il recupero dell’identità nell’era della globalizzazione, un gesto molto importante che rimanda ad un senso di cultura molto forte. Questo è quello che rappresenta il Carnevale nel Sud Italia ed il mio auspicio è che Marcianise possa diventare testimonianza di un Sud che rivendica la sua identità”.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru