• Gio. Dic 8th, 2022

Marcianise. Questa sera l’inaugurazione della mostra dell’artista Antonio Sparaco

Questa sera l’inaugurazione della mostra dell’artista Antonio Sparaco a Marcianise

Si terrà questa sera alle ore 19 presso il Palazzo Monte dei Pegni l’inaugurazione della mostra dell’artista marcianisano Antonio Sparaco, scomparso all’età di 72 anni nel 2010. L’esposizione proseguirà fino al 7 settembre. Sarà possibile visitare la mostra tutti i giorni dalle 19 alle 22. La domenica, invece, anche la mattina dalle 10 alle 13. L’ingresso è libero. L’iniziativa rientra nel programma di R-Estate a Marcianise 2022’, rassegna promossa dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Antonello Velardi in collaborazione con le associazioni del territorio.

L’organizzazione dell’evento fa seguito all’incontro con la famiglia dell’artista che si è tenuto lo scorso aprile presso il Comune di Marcianise. In quell’occasione fu donata un’acquaforte raffigurante la piccola Chiesa di Santa Maria delle Grazie che si trova in via Santoro, esposta ora nell’area d’ingresso della Sala Consiliare.

Antonio Sparaco  nel corso della sua esistenza si cimentò in tre campi distinti dell’arte: la pittura in primo luogo, per la quale spese la maggior parte del suo tempo, la grafica e l’arte presepiale. Durante la sua carriera artistica partecipò a numerose mostre in varie città, particolarmente della Campania e della Puglia, cimentandosi anche in altri campi, come quello della litografia, nella pratica di riproduzione delle figure servendosi di tecniche d’incisioni varie e distinte. L’obiettivo dell’iniziativa è di rendere omaggio a un grande artista marcianisano e far conoscere la sua significativa attività, in particolare alle nuove generazioni, tramandandone il valore.

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa