• Gio. Ott 28th, 2021

Marcianise. Rifiuti, la Flaica CUB al fianco degli operai per la loro tutela

DiThomas Scalera

Gen 17, 2017


MARCIANISE. Mentre sul cantiere r.s.u. di Marcianise le OO.SS. stipulanti il rinnovo del “contratto bidone”, sono impegnate ad organizzare con l’azienda come impiegare le 2 ore non retribuite che gli operatori ecologici di Marcianise dovranno svolgere in più a settimana, la FLAICA CUB CASERTA in data odierna ha inviato una nota alla Società Consortile Marcianise Sevizi per stigmatizzare il continuo rifiuto delle richieste per ferie o permessi maturati e non goduti nell’anno 2016 formulato dagli operai del medesimo cantiere.
Eppure alla scrivente O.S. risulta che vi sono operai che hanno accumulato più di 25 gg. e permessi retribuiti maturati che sfiorano le 40 ore, per quale motivo vengono negate le richieste senza alcuna valida motivazione?
Se davvero il cantiere r.s.u. di Marcianise è costantemente in emergenza per la mancanza di personale questo non è un buon motivo da imputare ai lavoratori negandogli un sacrosanto diritto.
Siccome dal 01.02.17 sarà obbligatorio effettuare 2 ore in più a settimana si aggraverà ancor di più la condizione in cui versano gli sfortunati operatori che oltre a non poter usufruire di un diritto acquisito dovranno anche lavorare di più, maturando, ironia della sorte, anche 27,50 ore di permesso in più all’anno.
È una situazione davvero insostenibile quella che si sta verificando sul cantiere r.s.u. di Marcianise, la quale coincide con la scelta di una parte di lavoratori di associarsi alla Flaica Cub.
Al momento l’azienda, che fa orecchie da mercanti, non ha ancora risposto alle nostre richieste riguardanti le quote non versate al Fondo Fasda nell’anno 2016, agli scatti di anzianità ed agli aumenti parametrali di tipo A
Per queste ragioni la FLAICA CUB CASERTA ribadisce lo schieramento al fianco degli operatori ecologici di Marcianise, decisa ad intraprendere le iniziative più opportune per tutelarli, rivendicando il rispetto di diritti acquisiti.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru