• Gio. Ott 28th, 2021

Marcianise. Rubano capi di abbigliamento al Campania e picchiano la vigilanza: due arresti

DiThomas Scalera

Apr 14, 2016

centro-commerciale-campania
MARCIANISE. I Carabinieri della Stazione di Marcianise, unitamente a personale del 10° Reggimento Campania, hanno tratto in arresto in flagranza per concorso in tentata rapina e furto aggravato Granato Antonio cl. 1972, e Peluso Anna, cl. 1986, entrambi di Caivano. L’attività investigativa svolta dai militari operanti ha consentito di accertare le responsabilità dei due in ordine al reato di tentata rapina, poiché dopo essersi impossessati fraudolentemente di alcuni capi di vestiario di un negozio del centro commerciale Campania, intercettati da alcuni addetti alla vigilanza, hanno posto in essere una resistenza attiva nei confronti dei medesimi, consistita in un aggressione fisica e nel porre in essere un tentativo di fuga, al termine del quale, l’uomo veniva rintracciato e fermato in Caivano dai militari del 10° Reggimento Campania. La merce asportata del valore complessivo di euro 200,00 interamente recuperata e riconsegnata all’avente diritto. Gli arrestati sono stati rispettivamente, l’uomo, trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione, mentre la donna sottoposta agli arresti domiciliari presso il proprio domicilio, in attesa della celebrazione del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru