Comunicati StampaNews

Marcianise. Sequestro del collettore: arriva la replica del Consorzio ASI di Caserta

La presidente del Consorzio Asi Raffaela Pignetti dichiara la propria totale estraneità ai fatti contestati

Pignetti ed il Consorzio ASI sono assistiti dagli avvocati Lucio Crirì e Marcello Fattore

MARCIANISE. Relativamente alle indagini in corso da parte dell’Autorità Giudiziaria su presunte violazioni delle norme in materia ambientale, nel ribadire la più totale fiducia nell’operato della Magistratura, la presidente del Consorzio Asi, Raffaela Pignetti (nella foto) dichiara la propria totale estraneità ai fatti contestati, come sarà ampiamente dimostrato nelle sedi competenti.  La stessa risulta iscritta nel registro degli indagati esclusivamente nella qualità di rappresentate legale dell’Ente.

Il Consorzio ASI, come già evidenziato in altre circostanze, non riveste alcun ruolo nei processi di rilascio di autorizzazioni ambientali, ed equiparabili, attribuite ad altre Amministrazioni statali, né ha competenza sulle attività di controllo in relazione ai detti titoli autorizzativi peraltro rilasciati alle aziende in epoca risalente (anno 2014 e antecedenti), periodo in cui, peraltro, l’attuale Presidente, dott.ssa Raffaela Pignetti non era in carica.

Si precisa inoltre che non si tratta di reflui industriali e/o legati ad attività produttive.

Pur tuttavia l’Ente ha già invocato una necessaria e coordinata azione di promozione della cultura di sviluppo economico ed industriale nei territori insistenti negli agglomerati ASI preoccupandosi in maniera prioritaria della tutela dell’ambiente; ragione per la quale, oltre a ribadire la totale disponibilità del Consorzio a cooperare con gli organi inquirenti, l’Ente ha già provveduto, nei limiti delle proprie prerogative, a richiedere ai Comuni delle principali aree industriali, Regione Campania – proprietaria delle infrastrutture interessate -, Arpac, Provincia, Asl, Ente idrico campano e Consorzio generale di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno, di procedere ad una puntuale verifica di tutti i titoli autorizzativi rilasciati agli opifici insistenti in territorio Asi.

Il Presidente Pignetti ed il Consorzio ASI sono assistiti dagli avvocati Lucio Crirì e Marcello Fattore.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.