• Dom. Nov 27th, 2022

Marcianise. Sorpresi a rubare in un ex albergo in disuso: tre arresti

Tentato furto in un ex albergo in disuso a Marcianise

MARCIANISE. Nel corso della tarda mattinata odierna, a Marcianise, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, coadiuvati da personale della Compagnia di Intervento Operativo del 10° Reggimento Carabinieri “Campania”, hanno arrestato per tentato furto in concorso e resistenza a pubblico ufficiale, tre cittadini rumeni, tutti domiciliati a Napoli. I militari dell’Arma, a seguito della richiesta di intervento, relativa ad un furto in atto presso lo stabile dell’ex Hotel “Gold”, ubicato in via Giovanni Agnelli zona asi sud di Marcianise, sono prontamente intervenuti intercettando i tre rumeni proprio mentre stavano asportando materiale ferroso di vario tipo dall’interno del citato edificio. All’arrivo dei carabinieri i malviventi hanno tentato la fuga a piedi opponendo resistenza fisica ai militari, ma sono stati prontamente raggiunti e bloccati. La perquisizione personale e veicolare ha consentito di rinvenire, nella loro disponibilità, una sega per metalli, una Tenaglia e due chiavi combinate. Quanto rinvenuto, insieme all’autovettura utilizzata per il furto, risultata cassata dalla circolazione con provvedimento della Motorizzazione Civile, è stato sottoposto a sequestro.

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale

Rispondi