• Sab. Ott 23rd, 2021

Marcianise/Capodrise. Tentò di rubare un auto: arrestato 31enne

DiThomas Scalera

Apr 30, 2016

polizia
MARCIANISE/CAPODRISE- La Polizia di Stato, nel  pomeriggio di ieri, ha arrestato Antonio DI SAVERIO,31 enne di Marcianise (CE), in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’Ufficio del G.I.P. presso il Tribunale di S. Maria C. V. (CE), su richiesta della Procura della Repubblica sammaritana,  perché gravemente indiziato dei reati di tentata rapina e lesioni personali. Gli uomini  del Commissariato di P.S. di Marcianise, poco dopo la mezzanotte dello scorso 30 gennaio, intervennero a Capodrise,  a seguito di una segnalazione, da parte di una donna, del tentativo di furto della propria autovettura. Giunti immediatamente sul posto, i poliziotti accertarono che la vittima aveva sorpreso il giovane uomo mentre era intento a forzare la  portiera dell’ auto parcheggiata nel cortile condominiale e che quando la donna era scesa dall’abitazione per impedirgli che si impossessasse del veicolo, le aveva scagliato contro una bicicletta, provocandole ferite ad un braccio. La vittima forniva una precisa descrizione del malvivente, il quale, già noto per i suoi numerosi precedenti , veniva rintracciato dagli uomini del Commissariato di P.S. di Marcianise immediatamente dopo. Sulla scorta di una dettagliata attività informativa la Procura della Repubblica di S. Maria C.V. (CE) formulava una richiesta di misura cautelare in carcere accolta dall’Ufficio del G.I.P.-  Il giovane uomo, già sottoposto ad una  misura cautelare non restrittiva, per altro reato, è stato condotto in carcere e posto a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru