• Mer. Giu 19th, 2024

Marzanello : donna aggredita dal cane della vicina

DiAntonella Viccaro

Mar 31, 2023

Raccogliamo oggi, una testimonianza molto particolare, una donna che nel 2021 viene aggredita dal cagnolino della vicina di casa in via Santianni nella frazione Marzanello e ad oggi nessuno riesce a portare via il cane dall’ingresso della sua abitazione. Effettivamente la tutela degli animali sembra, oggi, un diritto di gran lunga superiore a quella degli esseri umani. La signora viene aggredita nell’anno 2021 e chiede, inizialmente, con toni cordiali di rimuovere l’animale dall’ingresso di casa. Successivamente, dato il menefreghismo rispetto a questa situazione pensa di esporre il problema alle forze dell’ordine, le quali vengono invitate dalla proprietaria dell’animale ad andare via in quanto l’abitazione era privata, dunque li avrebbe denunciati. Il problema è che entrambe sono proprietarie di questa casa, con un entrata comune, la stessa dove è stato posizionato il cagnolino con la sua cuccia. Ad oggi, infatti, la parte lesa chiede la rimozione dell’animale dall’ingresso di casa sua, ma non ci sono supporti né da parte del vicinato, né da parte delle forze dell’ordine e lei è costretta, avendo paura, ad uscire di casa solo se accompagnata. Uno dei tanti casi odierni di estremizzazione dei diritti degli animali a scapito di quelli umani. Capiamo bene che non è giusto non essere liberi di poter uscire di casa, dunque la signora chiede anche alle autorità comunali di poter fare qualcosa a riguardo e non lasciare la situazione nell’indifferenza più totale.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Antonella Viccaro

1992 diplomata nel 2010 presso il Liceo Pedagogico e delle Scienze Umane di Vairano scalo. Autrice del romanzo " La bambina che ha conosciuto il ferro" 2019.

error: Content is protected !!