• Gio. Ott 28th, 2021

Marzanello. Festa Patronale: in concerto Francesca Alotta, vincitrice assieme ad Aleandro Baldi del 42esimo Festival di Sanremo con “Non amarmi”.

DiThomas Scalera

Set 7, 2016

marzanello_madonna_16
Come ogni anno il popolo di Marzanello si riunisce devotamente in occasione dei festeggiamenti in onore di Maria Santissima del Monte. Anche quest’anno il comitato dei giovani del paese si è impegnato al fine di garantire una buona riuscita della festa, nonostante le indubbie difficoltà incontrate. I festeggiamenti si articoleranno nell’arco di tre giornate, a partire da Sabato 10 Settembre: alla Solenne Messa delle 18.30 seguirà la prima parte della processione, durante la quale la Sacra Immagine della Madonna percorrerà le strade del paese. La serata sarà invece animata con balli di liscio in Piazza Vittoria dall’orchestra del Maestro Peppe Zona. Domenica 11 Settembre il Vescovo S.E. Mons. Arturo Aiello presiederà la Solenne Liturgia delle 11.00, mentre alla Messa Vespertina farà seguito la seconda parte della processione. La serata sarà allietata dai giovani della band “Bifolki”. Lunedì 12 si terrà alle 19.30 la Santa Messa in suffragio di tutti i defunti mentre protagonista della serata sarà Francesca Alotta, grande cantante, vincitrice, in coppia con Aleandro Baldi, della sezione “Novità” del Festival di Sanremo del 1992 con il celebre brano “Non amarmi” e ospite musicale di importanti programmi televisivi. “Ci auspichiamo una buona riuscita dei festeggiamenti” – ci dicono i membri del comitato – “e vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno contribuito o che in qualsiasi modo hanno collaborato con noi, ma i ringraziamenti principali vanno al nostro Parroco don Luigi De Rosa, che come ogni anno ha riposto in noi grande fiducia, ha guidato noi giovani in questo cammino e ha risvegliato nell’intera comunità il giusto spirito per onorare la nostra Madre Celeste e per renderLe grazie.”
Maria SS del Monte
bifolki

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru