Comunicati Stampa

Marzano Appio. “Ecolibero” domani in piazza insieme ai comitati No Turbogas

Sirignano: ”Deve nascere il movimento delle piantine”

MARZANO APPIO. L’Associazione culturale Ecolibero di Marzano Appio raccoglie l’appello lanciato dai comitati ambientalisti e domani si unirà al coro di protesta contro il progetto di realizzazione di una centrale Turborgas a Presenzano. “Molti credono che sia una battaglia persa e si sbagliano. Una comunità, quando è unita, può sempre decidere il proprio futuro – afferma il presidente dell’associazione Mirco Sirignano – e soprattutto dovrà ravvedersi chi, tra il bene comune e l’interesse privato, finora scelto il secondo”.

Domani 25 Gennaio il Comitato Antica Terra di Lavoro ha indetto un corteo di protesta, a Vairano Scalo, a partire dalle ore 10.00. L’auspicio degli organizzatori è sicuramente quello di raccogliere in piazza centinaia e centinaia di persone, tra amministrazioni comunali, associazioni, sindacati, studenti, agricoltori, famiglie. “Continuano a propinarci la Turbogas come simbolo di progresso tecnico e scientifico a basso impatto ambientale – continua Sirignano – invece non è così, perché noi abbiamo una visione d’insieme del territorio, dall’agro caleno fino al Molise, e i motivi per dire No! a questo impianto sono infiniti. Il nostro è un territorio fragile, già fortemente compromesso. Dobbiamo difenderlo. Domani ci saranno tanti giovani e noi speriamo sia l’inizio di un “movimento delle piantine”, come quello delle “sardine”, che si opponga a questi impianti e proponga un piano di riscatto ambientale, sociale, culturale che parta dal basso. Questo “movimento delle piantine” deve iniziare a seminare una nuova speranza”.

Comunicato stampa dell’Associazione culturale Ecolibero

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.