CinemaCulturaNewsPagina Nazionale

Matera. Daniel Craig nella città dei Sassi

L’attore interpreterà James Bond del nuovo film 007

Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, arricchisce ancora di più la sua già straordinaria offerta turistica, richiamando in città esperti ed appassionati di cinema.

La città dei Sassi è, infatti, teatro della riprese del 25° film sull’agente segreto più famoso al mondo, intitolato ‘007 – No time to die’. A vestire i panni di James Bond sarà per l’ultima volta Daniel Craig.

Lo straordinario attore britannico è atterrato questa mattina – 9 settembre – all’aeroporto Karol Wojtyla di Bari, proveniente con un aereo privato direttamente dal Canada.

Dopo aver fatto foto e firmato autografi al personale dell’aeroporto, increduli nel trovarsi davanti la star hollywoodiana, Craig ha raggiunto Matera in auto, dove per la verità era atteso già da diversi giorni.

Tra i Sassi di Matera sono in corso già da diverso tempo le riprese di alcune scene del film.

Ovviamente il massimo riserbo era stato mantenuto sull’arrivo di Craig che adesso potrà sbizzarrirsi, come da copione, tra inseguimenti d’auto con la sua l’inconfondibile Aston Martin DB5  e qualche “acceso” conflitto a fuoco.

007 – No time to die è Diretto da Cary Fukunaga e scritto con Phoebe Waller-Bridge, Neal Purvis, Robert Wade e Scott Z. Burns. Esso prevede un cast artistico di primordine di cui fanno parte il premio Oscar per Bohemian Rhapsody Rami Malek, Naomie Harris, Lea Seydoux, Lashana Lynch, Ana De Armas, Ralph Fiennes e Ben Whishaw.

Il film è in corso di realizzazione già da qualche mese e viene descritto dalla produzione come “una vera passeggiata nei ricordi per i fan di Bond”.

L’agente segreto si trova, infatti, in Jamaica, una location cara al personaggio, dove si era ritirato a vita tranquilla. Il riposo, però, è bruscamente interrotto dalla richiesta d’aiuto del vecchio amico americano Felix Leiter, che deve liberare uno scienziato vittima di un rapimento.

Nell’imbarcarsi in quest’avventura James Bond si ritroverà coinvolto in qualcosa di molto più grande e pericoloso di quanto egli stesso potesse immaginare. L’agente segreto più famoso del mondo sarà messo per l’ennesima volta alla prova da un misterioso nemico dotato di una nuova arma tecnologica.

L’uscita della pellicola nelle sale è prevista per l’aprile del 2020.

Già si parla di una “sfida all’ultimo sangue” (in perfetto stile James bond…) tra i più importanti festival cinematografici del pianeta per accaparrarsi l’esclusiva anteprima mondiale.

Oltre Matera, il film prevede una trentina di altri set sparsi per il mondo: dalla Giamaica alla Norvegia, dall’Inghilterra all’Italia. Quì, oltre che in Lucania si girerà a Gravina di Puglia, a Maratea e a Sapri.

L’amministrazione comunale della città della spigolatrice, per l’occasione, ha chiuso una strada per consentire le riprese. Il Sindaco, con apposita ordinanza, ha addirittura rinviato l’apertura delle scuole dall’11 al 16 settembre (per evitare sovraffollamento tra studenti, turisti e troupe cinematografica…).

C’è da giurare che ‘007 – No time to die’ piacerà particolarmente agli studenti Sapresi…

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Giuseppe Novi
Direttore dell'Istituto Nazionale Arte Cultura Spettacolo e Direttore Artistico di Eventi di rilevanza nazionale. http://www.inacs.it/direttore-artistico/

Comments are closed.