Breaking NewsCronacaPagina Nazionale

Messina. Dj morta, trovati resti ossei: al 99% sono del piccolo Gioele

La scoperta dopo la segnalazione di un volontario. Trovate anche tracce di una magliettina

MESSINA. I resti ossei rinvenuti grazie alla segnalazione di un volontario vicino all’autostrada Palermo-Messina sarebbero di Gioele Mondello, il bimbo scomparso con la madre Viviana Parisi il 3 agosto. Per gli uomini che coordinano le ricerche, appartengono al piccolo “al 99%”. Trovate anche tracce di una magliettina. Il posto, coperto da rovi e arbusti, si trova a 200 metri dall’autostrada e a una certa distanza da dove è stato trovato il corpo di Viviana. Per avere conferma che i resti appartengono a Gioele sarà però necessario l’esame del Dna. Sul luogo si sono recati anche i familiari del piccolo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
1
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.