• Sab. Ott 16th, 2021

Mignano Monte Lungo. 'Alla corte di E. Fieramosca', domenica presentazione del progetto. Le imprese impegnate

DiThomas Scalera

Gen 27, 2017

Centro storico
di Mignano Montelungo

Domenica 29 gennaio 2017 alle ore 17.00 presso il Comune di Mignano Monte Lungo il relatore responsabile presenterà il nuovo progetto di “Alla Corte di Ettore Fieramosca”. Il centro propulsivo della manifestazione rinnovata sarà il Castello Medievale, ridonato nella sua bellezza originaria al comune di Mignano Monte Lungo dopo anni di chiusura al pubblico. Una macchina organizzativa che prevederà un lavoro di mesi di preparazione, fino al grande evento di agosto, di cui verranno annunciati alcuni dettagli durante la conferenza. Da oltre un decennio l’estate di Mignano Monte Lungo è attraversata dai ferventi preparativi dell’evento più atteso dell’anno, anticipato, in questo mese da quattro tappe, che collegandosi alla “Sfilata Medievale” tenutasi nel settembre del 2016, hanno inaugurato una stagione storica ricca di novità. Gli arcieri delle contrade hanno ricevuto in dono, il giorno 21 gennaio 2017, dallo stesso Ettore Fieramosca, gli Archi e le frecce che verranno consegnate ufficialmente, assieme ai rispettivi Gonfaloni ai rappresentanti designati, a seguito della Cerimonia di Benedizione degli Archi, che avrà luogo nella stessa giornata di domenica, chiudendo il ciclo di rievocazioni del 2016 e dando appuntamento alle grandi novità della prossima edizione. Corte, Arcieri, Gonfalonieri e rappresentanti delle Contrade, attraverseranno, ancora un volta, nel mese di Agosto, la cittadina catapultandola indietro nel tempo, precisamente agli inizi del 1500, rievocando lo spirito del Medioevo ormai agli sgoccioli. Intanto l’Ente Comune di Mignano Monte Lungo retto dal sindaco Antonio Verdone attraverso apposita dtermina dello scorso 20 gennaio ha dato luogo all’affidamento dei servizi relativi all’importante manifestazione “Sfilata Medioevale” che si svolge nella cittadina dell’Alto casertano e che richiama decine e decine di visitatori dalla Campania e dal Basso Lazio. L’amministrazione ha visto l’approvazione di un finanziamento da parte della Regione Campania per finanziarie l’evento. Grazie ai fondi del POC 2014/2020 l’Ente riceverà la somma di 40mila euro che sarà erogata appunto ai vari operatori impegnati nell’organizzazione degli eventi. Queste le aziende e professionisti che provvisoriamente risultano aggiudicatarie/i degli affidamenti: – la Mediawork srl di Mignano M.L. per l’organizzazione ed allestimento della sfilata; – la Graphidis sas di Marina La Norzia & Co. Che si occuperà del piano di comunicazione del progetto; – Architetto Giuseppe Miraglia, servizio di supporto al RUP e rendicontazione del progetto; – la Sound System, servizio artistico; – Ditta Stefania Delli Colli, servizio di Direzione Artistica e curatore storico del progetto “Sfilata Medioevale”.
 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru