• Gio. Ott 28th, 2021

Mignano Montelungo. Scoperta una piantagione di cannabis: arrestati Di Salvo e D'Errico

DiThomas Scalera

Set 8, 2016

CAMPOZIL
MIGNANO MONTELUNGO. I Carabinieri del Comando Stazione di Mignano Montelungo (CE), nella frazione Campozillone di quel centro, hanno tratto in arresto nella flagranza dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed evasione degli arresti domiciliari DI SALVO Antonio cl.1961 e D’ERRICO Massimiliano cl.1977 entrambi del luogo. In particolare i Carabinieri nel corso di specifica attività d’indagine, hanno sorpreso DI SALVO, che allontanatosi dalla sua abitazione ove era ristretto in regime di detenzione domiciliare, in un terreno nella sua disponibilità, era intento ad innaffiare sette piante di “cannabis indica” alte circa due metri. La successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione del DI SALVO consentiva il recupero e sequestro ulteriori sei grammi di semi di cannabis. Nel medesimo contesto d’indagine i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato in un terreno di proprietà di D’ERRICO Massimiliano ulteriori due piante di cannabis dell’altezza di due metri. Nel corso della successiva perquisizione dell’abitazione di D’Errico sono stati sequestrati ventidue grammi “cocaina”, settecento grammi “marijuana” già essiccata, ottanta grammi di sostanze da taglio e bilancini di precisione. D’ERRICO Massimiliano è stato tradotto presso Casa Circondariale di Cassino (FR), mentre DI SALVO è stato posto agli arresti domiciliari presso propria abitazione come disposto dall’ A.G. competente.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru