• Mar. Lug 5th, 2022

Milan-Inter, pareggio bellissimo. Lo scudetto può rimanere a Milano

Il derby di Milano termina 1-1. Una partita avvincente tra due squadre che lotteranno per lo scudetto col Napoli

Finisce 1-1 il 229° derby della Madonnina tra Milan e Inter. I gol nel primo tempo: vantaggio nerazzurro all’11’ su rigore dell’ex Calhanoglu (tra i migliori in campo), pareggio rossonero al 17′ con l’autorete di De Vrij su cross di Tonali. Prima dell’intervallo Tatarusanu para un rigore a Lautaro, Saelemaekers colpisce un palo al 90′. In classifica la distanza tra le due milanesi rimane invariata (32 Milan insieme al Napoli, 25 Inter).

Qui Milan

Il Milan soffre, ma resta sempre in partita: trova il pareggio subito anche se in modo fortunoso, non va sotto di nuovo grazie al calcio di rigore parato. Nel finale, complice pure i cambi (soprattutto l’entrata di Rebic), alza il baricentro, si rende pericoloso e sfiora pure il colpaccio.

Il Milan dimostra ancora una volta compattezza. Lo scudetto non è impossibile.

Qui Inter

L’Inter ai punti avrebbe meritato qualcosina di più, ma nel calcio non è sempre così. Sono diverse le occasioni create dalla squadra di Inzaghi, ma non concretizzate per imprecisione o sfortuna. E nel finale concitato rischia anche il k.o.

L’Inter può ancora rientrare nella lotta tricolore. Però serve cambiare passo negli scontri diretti.

IL TABELLINO

MILAN-INTER 1-1
Milan (4-2-3-1):
 Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Ballo-Touré (1′ st Kalulu); Kessie, Tonali (26′ st Bennacer); Diaz (14′ st Saelemaekers), Krunic (38′ st Bakayoko), Leao (14′ st Rebic); Ibrahimovic. A disp.: Mirante, Gabbia, Conti, Florenzi, Maldini, Giroud, Pellegri. All.: Pioli.
Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (38′ st Dimarco); Darmian (31′ st Dumfries), Barella (23′ st Vidal), Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko (31′ st Correa), Martinez (38′ st Sanchez). A disp.: Radu, Ranocchia, D’Ambrosio, Kolarov, Gagliardini, Vecino, Sensi. All.: S. Inzaghi.
Arbitro: Doveri
Marcatori: 11′ rig. Calhanoglu (I), 17′ aut. De Vrij (I)
Ammoniti: Ballo-Touré (I)
Espulsi: nessuno
Note: 27′ Tatarusanu (M) para un rigore a Lautaro (I)

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Andrea De Luca

La rassegna