• Mar. Gen 31st, 2023

Il presunto omicida è stato bloccato

MILANO. I carabinieri hanno fermato un uomo con l’accusa di essere il killer di Emanuel Alves Rabacchi, la transessuale di 48 anni uccisa nella sua casa a Milano con oltre 50 coltellate il 20 luglio. Il presunto omicida è inoltre accusato di strage per aver lasciato aperto il gas nella cucina della vittima, nel tentativo di provocare un’esplosione che potesse anche cancellare le prove del delitto.

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale