• Mer. Lug 24th, 2024

Milano,studentessa muore in classe per una crisi d’asma.

Milano – Dopo due giorni di agonia è deceduta la studentessa che il 16 Ottobre ha avuto una crisi d’asma in classe nella scuola di moda “Afol”  di Melegnano dove la giovane frequentava un corso di formazione per l’avviamento professionale.

Il tutto ha avuto inizio con una tosse forte per poi avere una crisi respiratoria ed infine, un arresto cardiaco. La ragazza non aveva un broncodilatatore con sé e prima di allora non aveva mai avuto un episodio analogo.

La corsa in ospedale al San Raffaele, dove poi è stata dichiarata la morte cerebrale, ha permesso al personale medico di assisterla ma dopo due giorni di coma la ragazza di origini senegalesi è deceduta.

Grande dolore da parte degli insegnanti e dei compagni di corso che hanno preferito non rilasciare nessuna testimonianza se non quella necessaria ai soccorritori.

Ad aver causato l’asma sì presuppone che siano stati degli allergeni comuni che dato il periodo, colpiscono negativamente i soggetti più a rischio ma le cause effettive non sono state ancora accertate.

Per far fronte a queste emergenze soprattutto quando ad essere colpiti sono i minori, soggetti fortemente a rischio, la “Feder Asma e Allergie Onlus” – Federazione Italiana Pazienti, ha lanciato in passato una campagna di prevenzione “Contro L’Asma week” che prevedeva consulenze gratuite presso i Centri Specialistici Italiani per poter dare modo ai pazienti o chi se ne voglia di poter effettuare una valutazione di controllo dello stato della propria patologia e ricevere informazioni su come gestirla. Inoltre, lo scopo è di sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi connessi al non adeguato controllo e gestione dell’asma che in casi più gravi, come per questa giovane studentessa, può portare alla morte.

Inoltre, lo scopo è di sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi connessi al non adeguato controllo e gestione dell’asma che in casi più gravi, come per questa giovane studentessa, può portare alla morte.

Un ulteriore evento Nazione è previsto per la prossima primavera, prima di allora l’Onlus rende disponibile il sito ed un numero verde per ogni emergenza.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Marianna D’Antonio

Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell

error: Content is protected !!