• Mar. Ott 19th, 2021

Moiano. Tentano un furto: bloccate ed arrestate tre rumene

DiThomas Scalera

Feb 13, 2016

carabinieri-auto2
MOIANO. Nella tarda serata di ieri, si è conclusa con l’arresto delle responsabili, l’operazione di servizio che ha visto protagonisti i Carabinieri della Stazione di Airola, già in servizio di controllo del territorio, finalizzato al contrasto della illegalità diffusa.Gli uomini dell’Arma, infatti, nella mattinata, transitando nella frazione Luzzano del comune di Moiano, notavano due soggetti, di sesso femminile, aggirarsi con fare sospetto nei pressi di un’abitazione privata.Intuendo che le due stessero facendo da palo, provvedevano a bloccarle ed identificarle in R.C., 17enne, rumena e C. C. B., 30enne, rumena, entrambe domiciliate in Napoli, nullafacenti e pregiudicate per reati contro il patrimonio.Rintracciato immediatamente il proprietario, i Militari entravano nell’abitazione e, all’interno della cucina, nascosta tra gli arredi, individuavano e bloccavano la terza donna, identificata in A. F.,27enne. L’immediata verifica dello stato dei luoghi, consentiva di accertare l’avvenuta rottura della finestra balcone della cucina da parte della straniera, trovata altresì in possesso di un cacciavite di grosse dimensioni, sottoposto a sequestro.Condotte in caserma e perquisite, con esito negativo, venivano dichiarate in arresto e, dopo le formalità di rito, ristrette presso il proprio domicilio, le maggiorenni, presso il centro di prima accoglienza di Nisida, minore. Tutte, a disposizione delle Autorità Giudiziarie, ordinaria e minorile, dovranno rispondere del reato di tentato furto aggravato in concorso.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru