Alto CasertanoCalcioNewsSport

Molise Cup. La Boys travolge l’Audax Pietramelara. D’Ovidio: “siamo contenti di aver battuto una grande squadra” [video dei gol]

Vittoria netta della Boys nei confronti dell’Audax Pietramelara.

Nonostante l’inizio molto contratto per l’evidente rispetto tra le due squadre, e una grande parata di Mouton su Marra, la formazione rossoblu va in vantaggio al 24mo con Marino, che raccoglie una respinta centrale e da fuori area trafigge l’incolpevole Natale. Il due a zero arriva poco dopo con Aurilio che ruba un pallone sanguinoso al difensore che lo stende in area. Rigore solare e 2 a zero. La partita finisce un po’ qui, con gli sterili attacchi dell’Audax, che non si arrende mai, che si infrangono sul muro di Antinucci e Arcaro e quando loro non bastano ci pensa uno straordinario Mouton. A metà ripresa arriva il 3-0 con Rotondo, dopo una spettacolare azione Autilio, Perlingieri. La partita ha poco altro da dire, dura ma corretta, tra società rivali che tra loro nutrono un grande rispetto.

Il DS: Mario D’Ovidio a fine partita ha dichiarato: “siamo molto contenti per la vittoria di oggi, ma voliamo basso, abbiamo una stagione lunga e molto difficile. Ci godiamo la vittoria ma pensiamo già alla prossima”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
1
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.