• Mar. Ott 19th, 2021

Mondragone. 70° anniversario della Costituzione, domani convegno al Museo Civico

DiThomas Scalera

Gen 24, 2017


Si terrà domani, mercoledi 25 Gennaio, ore 17:00 all’interno della Sala Conferenze “Mario Pacifico” del Museo Civico Archeologico “Biagio Greco” di via Genova 2, il convegno “La Costituzione Italiana compie 70 anni”, a cui seguirà la mostra di documenti, giornali e foto del periodo costituente, sempre negli spazi del Museo Civico che durerà dal 25 Gennaio al 4 Febbraio. Prenderanno parte al convegno il Sindaco della Città di Mondragone Giovanni Schiappa, il Consigliere d’Amministrazione dell’Università degli Studi della Campania Gaetano Scognamiglio, il Presidente della Società di Storia Patria di Terra di Lavoro Alberto Zazza d’Ausilio ed il Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi della Campania e Docente ordinario di Diritto Costituzionale Avanzato Lorenzo Chieffi. Modererà il dibattito il portavoce del Sindaco e dell’Amministrazione comunale di Mondragone Salvatore Di Rienzo. A seguire, prima dell’apertura della mostra, verrà proiettato il video dell’istituto Luce “I primi anni della Repubblica”. “Durante il Convegno – commenta l’Assessore alle Attività culturali Lucia Smirneci sarà spazio per approfondire il contributo dato alla carta costituzionale da parte dei casertani Giovanni Caso, Luigi De Michele, Giuseppe Fusco e Raffaele Numeroso, oltre che – continua Lucia Smirne – entrare nel merito del prestigio e dell’importanza della nostra costituzione con il costituzionalista Lorenzo Chieffi, che ci onorerà della sua presenza”. Anche il Sindaco Giovanni Schiappa ha commentato l’iniziativa: “Avvicinare i più giovani alla nostra carta costituzionale è una dovere civico ancor prima che morale, e chi amministra il territorio ha il compito di farlo attraverso questo tipo di iniziative”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru