• Gio. Ott 21st, 2021

Mondragone. Area Artigianale, Pacifico: “Le aziende resteranno qui”

DiThomas Scalera

Mar 20, 2017

La straordinaria prospettiva che si apre davanti a noi, con la prossima realizzazione della zona artigianale, rappresenta un obiettivo di questa Amministrazione comunale di cui andare fieri, perché creiamo le basi affinché un domani i nostri figli possano restare a Mondragone e non andare via per costrizione”. Sono le parole dell’assessore alle attività produttive Salvatore Pacifico: “Parliamo di un risultato che ci rende particolarmente orgogliosi come amministratori comunali. Insieme all’A.s.i. abbiamo cercato di facilitare il compito dell’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Giovanni Schiappa, che ha appena presentato alla Città una zona che cambierà per sempre l’economia del territorio. Adesso – continua l’Assessore Pacifico – ci appelliamo alle imprese del territorio, affinché cavalchino l’onda di questa grande opportunità di sviluppo, approfittando eventualmente dei vantaggi sulla ricerca di finanziamenti che potranno essere recuperati per la costruzione dei fabbricati. E’ ovvio che, come gia’ sappiamo, ci sono già diverse aziende interessate pronte ad investire sull’area. Finalmente – conclude Salvatore Pacifico – le nostre aziende non dovranno più rivolgersi ad altri Comuni per investire”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru