• Mar. Ott 26th, 2021

Mondragone. Camorra sul litorale: rinviato il processo

DiThomas Scalera

Nov 4, 2015
Litorale domizio
Litorale domizio

MONDRAGONE. La difesa contesta gli omissis contenuti nei verbali delle dichiarazione rese dai collaboratori di giustizia e l’udienza viene rinviata. É durata pochi minuti la seduta del processo a carico di Alberto Pacifico, Simone e Emanuele Invito e Francesco De Rosa accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa, armi ed estorsione. I giudici del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, collegio presieduto da Maria Francica, hanno preso atto dell’opposizione degli avvocati difensori degli imputati, Giovanni Zannini, Gaetano Laiso, Paolo Caterino e Ignazio Maiorano, in relazione all’interrogatorio che avrebbero dovuto rendere due collaboratori di giustizia, Picone e Valente. Il contenuto dei verbali delle dichiarazioni dei pentiti in possesso dei legali, infatti, presenta diversi omissis, circostanza che avrebbe impedito dunque un adeguato controesame dei due. La Corte ha accolto l’istanza dei penalisti rinviando la seduta a dicembre, data entro la quale le parti saranno in possesso delle dichiarazioni in forma integrale dei collaboratori.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru