• Lun. Ott 25th, 2021

Mondragone – Forze dell'ordine, l'encomio del sindaco Schiappa

DiThomas Scalera

Ago 10, 2016

Visto il costante impegno delle Forze dell’Ordine nel territorio il sindaco di Mondragone Giovanni Schiappa ha diffuso una nota ed un manifesto pubblico (riportato integralmente nella foto a fine articolo ndr), nella quale ringrazia le stesse a nome dell’amministrazione comunale ed esprime il massimo sostegno e vicinanza agli uomini in divisa. “Apprezziamo la proposta dei Consiglieri comunali di minoranza di un encomio solenne alle Forze dell’ordine ed alla Magistratura per il loro costante impegno sul territorio. Non abbiamo difficoltà a riconoscerlo come lo abbiamo riconosciuto sempre – scrive il primo cittadino Schiappa. I cittadini di Mondragone sanno benissimo, ma lo sa bene anche l’opposizione consiliare, che siamo sempre in prima linea nelle battaglie per il rispetto delle regole e la difesa dell’ordine e la sicurezza pubblica. E, mai, abbiamo fatto mancare sostegno e vicinanza alle Forze dell’ordine, in ogni momento, in modo pubblico ed in maniera riservata. Ricordiamo le battaglie di questa Amministrazione per il contrasto al fenomeno del sovraffollamento abitativo al fine di assicurare condizioni di vita dignitose anzitutto agli immigrati desiderosi di integrarsi.
schiappa
E ricordiamo le critiche e le facili ironie con cui i Consiglieri di minoranza hanno accolto la nostra iniziativa denominata “denuncia il tuo vicino” e finalizzata a contrastare il fitto di immobili degradati. Chi giunge clamorosamente in ritardo su queste posizioni sono proprio i Consiglieri comunali di minoranza – prosegue la nota –. Avremmo infatti gradito che la loro voce si fosse unita alla nostra nei mesi scorsi nell’elogiare e ringraziare le Forze dell’ordine e la Magistratura per il maxi blitz che ha decapitato gli ultimi esponenti dei clan camorristici locali. Oppure avremmo gradito che gli stessi si esprimessero pubblicamente sulla proposta di Cittadinanza onoraria avanzata per il magistrato D’Alessio minacciato dai clan di Mondragone. Avremmo gradito, infine, incontrare l’opposizione consiliare al ciclo – appena concluso – di appuntamenti del Cineforum in Piazza sul tema della legalità che ha visto la partecipazione di magistrati, uomini delle forze dell’ordine, giornalisti, attori, parroci ed il Vescovo della nostra Diocesi – conclude Schiappa. Non si può essere dalla parte del rispetto delle regole solo quando ci fa comodo”.


encomio
rotazione_flash

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru