• Mar. Ott 19th, 2021

Mondragone. Furto di energia elettrica, denunciato ghanese

DiThomas Scalera

Ago 20, 2015

furtoenergiaelettrica

MONDRAGONE.  La Polizia di Stato ha denunciato A.R.A.,37enne, ghanese, per furto aggravato. Gli agenti del Commissariato di P.S. di Castel Volturno, impegnati in un servizio di controllo del territorio, su disposizione della Sala Operativa, durante il pomeriggio sono intervenuti a Mondragone, località Pescopagano, ove era stata segnalata una lite all’ interno di un’ abitazione. Giunti immediatamente sul posto i poliziotti si sono trovati davanti ad una coppia di extracomunitari che litigavano furiosamente per futili motivi. Riportata la calma tra i due ed accertatisi della riconciliazione, i poliziotti si accingevano a lasciare l’ appartamento, ma nel percorrere il corridoio hanno notato che il contatore dell’ energia elettrica non era funzionante mentre le luci dell’abitazione erano accese. Insospettiti gli agenti, con l’ ausilio di personale Enel fatto intervenire sul posto, hanno accertato che l’ abitazione su due piani, di cui il ghanese era locatario, veniva alimentata fraudolentemente di energia elettrica attraverso un cavo abusivo collegato ad una cassetta esterna. I Poliziotti hanno denunciato A.R.A. alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per furto aggravato di energia elettrica.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru