• Dom. Giu 23rd, 2024

Mondragone. Inseguimento sulla domitiana: due bloccati con armi e droga

I carabinieri hanno tratto in arresto due uomini a Mondragone

MONDRAGONE. Appena i militari dell’Arma hanno intimato l’alt alla Toyota Yaris che stava procedendo verso di loro a velocità sostenuta lungo la domitiana, il conducente ha accelerato pericolosamente la marcia innescando così un rocambolesco inseguimento protrattosi per alcune centinaia di metri sino alla località Levagnole, agro del comune di Mondragone. È accaduto alle 2 di questa notte, durante un servizio di controllo del territorio eseguito dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del locale Reparto Territoriale.

I militari che con non poca fatica sono riusciti a bloccare i fuggitivi li hanno immediatamente identificati e sottoposti a perquisizione personale e veicolare. All’interno del mezzo, occultate sotto i sedili anteriori sono state rinvenute due pistole complete di caricatore e pronte all’uso, con relativo munizionamento consistente in 9 cartucce cal 7.65, 36 cartucce cal 9 short. Inoltre, nascoste in un grosso marsupio i militari hanno rinvenuto 373 dosi di cocaina per un peso di circa 250 grammi, 890 euro in contanti, in banconote di vario taglio e 3 telefoni cellulari. Le armi, il munizionamento e lo stupefacente rinvenuto sono stati sequestrati dai Carabinieri.

I due fermati, un 48enne di Mondragone e un 24enne di Avellino sono stati arrestati e accompagnati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Dovranno rispondere di possesso e porto illegale di armi da fuoco, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!