Dom. Nov 17th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Mondragone. Questione rifiuti, la soddisfazione di Santillo

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Dopo giorni di emergenza è in via di risoluzione la problematica relativa allo stato di degrado nel quale versava Mondragone

Le parole del Consigliere provinciale Gianluigi Santillo

MONDRAGONE. “Sono molto contento di poter comunicare a tutta la cittadinanza che i ripetuti solleciti e le interlocuzioni degli ultimi giorni, soprattutto con gli Uffici Ambiente della Provincia di Caserta e della Gisec hanno prodotto i risultati sperati e sono stati finalmente consentiti con normalità gli interventi di rimozione dei rifiuti, ricadenti  nel territorio della Città di Mondragone e della pertinenza del litorale – esordisce così il Consigliere provinciale Gianluigi Santillo con delega all’Ambiente, Forestazione, Rapporti Gisec ed Affari Generali.

Sono stati giorni molti intensi per noi e continueranno ad esserli– continua Santillo – dove l’emergenza rifiuti di questi giorni con la chiusura di molti impianti e lo stop annunciato del termovalorizzatore di Acerra hanno inciso ed incideranno non poco; attraverso la rete istituzionale, per il caso specifico di Mondragone, si è permesso di risolvere una questione emergenziale molto delicata che soprattutto per una zona turistica come quella del litorale non potevamo consentire si procrastinasse nel tempo.

E’ questo il motivo per il quale – conclude il Consigliere provinciale – ringrazio tutte le parti in causa che fattivamente hanno apportato il proprio contribuito risolutivo, il Presidente della Provincia di Caserta, i rappresentanti della Gisec,  il Sindaco della Città per l’amore profuso per la propria comunità, insieme al delegato all’Ambiente e tutta la sua amministrazione, al Consigliere Regionale Zannini che letteralmente mi ha tempestato di telefonate per fare in modo che gli scarichi presso gli impianti di competenza della Provincia di Caserta procedessero con normalità ed infine il nuovo operatore subentrato, la ISVEC srl da Ischia che si è sobbarcato un balzello non indifferente per la situazione di stallo che si era venuta a creare in città, per l’ottimo lavoro svolto.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close