• Mer. Ott 20th, 2021

Montaquila. Sequestrati venti chili di botti illegali di Capodanno

DiThomas Scalera

Dic 30, 2016

MONTAQUILA. Proseguono i controllo dei carabinieri sul territorio di Isernia per contrastare la vendita dei botti illegali di Capodanno. A Montaquila i carabinieri hanno posto sotto sequestro venti chili di botti rinvenuti in una attività commerciale che vendeva senza alcun tipo di autorizzazione. Il titolare dell’attività è stato denunciato per commercio illegale di artefizi pirotecnici. I militari hanno annunciato altri controlli sul territorio per prevenire la vendita di botti ai minori di 14 anni e per contrastare la diffusione dei botti illegale definiti “botti killer”.

I botti illegali sequestrati dai carabinieri a Montaquila.
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru