campaniaCronacaNews

Montesarchio. “Alto impatto”, controlli dei Carabinieri: un arresto e 2 denunce

Tutti i particolari dell’operazione di controllo del territorio condotta nella serata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio

MONTESARCHIO (BN). Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nella serata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio, in provincia di Benevento, su disposizione del Comando Provinciale di Benevento, finalizzata principalmente al contrasto dei reati di tipo predatorio ed al controllo della circolazione stradale.

Il servizio, svolto per massimizzare l’attività preventiva e, se del caso, repressiva, ha interessato tanto le vie cittadine quanto le aree rurali delle varie contrade disseminate ambito comuni di Montesarchio (BN), Sant’Agata de’ Goti (BN) e Dugenta (BN).

Tale attività che ha visto l’impiego di 6 equipaggi automontati composti da 12 militari dipendenti dalla Compagnia ha consentito di controllare in totale 77 persone di interesse operativo e 56 veicoli, effettuare 8 perquisizioni, elevare 7 contravvenzioni al Codice della Strada e sottoporre 1 veicolo a sequestro amministrativo, contribuendo così ad innalzare il senso di sicurezza e fiducia nelle Istituzioni da parte della cittadinanza.

Nel dettaglio:

  • in Sant’Agata de’ Goti (BN), militari del locale Comando Stazione CC hanno tratto in arresto un 57enne originario della provincia di Napoli in esecuzione di ordine per la carcerazione, pari a mesi 6 e giorni 11 emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli in quanto ritenuto responsabile del reato di rapina in concorso commesso in Torre del Greco (Na) nel maggio del 2016. Lo stesso, dopo le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Benevento.

Inoltre:

  • in Montesarchio (BN), militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia CC di Montesarchio (BN) deferivano in stato di libertà un 51enne del posto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, in quanto, a seguito di perquisizione personale veniva trovato in possesso di circa 3 grammi di sostanza stupefacente del tipo crack, poi sottoposta a sequestro;
  • in Montesarchio (BN), militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia CC di Montesarchio (BN) deferivano in stato di libertà un 35enne di Bonea (BN) per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, in quanto, a seguito di perquisizione personale veniva trovato in possesso di circa 6 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, poi sottoposta a sequestro.
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.