• Mer. Feb 8th, 2023

Controllo del territorio condotto nel fine settimana dai carabinieri di Montesarchio

MONTESARCHIO (BN). Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nel fine settimana dai carabinieri di Montesarchio, su disposizione del Comando Provinciale di Benevento, finalizzata principalmente al contrasto dei reati di tipo predatorio, a quello di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti nonché al controllo della circolazione stradale per prevenire incidenti stradali. Venivano infatti controllati circa 50 autoveicoli e motoveicoli e contestate 15 infrazioni per violazioni al codice della strada.

Ed ancora, ad Airola un uomo di 23 anni, residente a Montesarchio, è stato denunciato poiché trovato alla guida della propria autovettura sotto l’influenza di alcool, evitando così che tale pericolosa condotta cagionasse ben più gravi conseguenze, così come un 54enne che veniva denunciato per la recidiva della guida senza patente perché mai conseguita.

Con riguardo al contrasto del commercio illecito di sostanze stupefacenti, i militari dell’Arma, nella serata di venerdì, hanno tratto in arresto un 23enne originario di Montesarchio, sorpreso a cedere sostanze stupefacenti ad alcuni acquirenti, tra i quali anche dei minorenni. L’uomo dopo essere stato bloccato, veniva trovato in possesso di 9 grammi di marijuana, ben 99 dosi di hashish ed una rilevante somma di denaro contante verosimilmente provento dell’illecita attività illecita.

Infine, cinque ragazzi, tre dei quali minorenni, residenti nella provincia di Benevento, sono stati segnalati quali assuntori di sostanza stupefacente, poiché per le circostanze del rinvenimento, ne veniva valutato l’uso personale.

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale