campaniaCronacaNews

Montesarchio. Sequestrata un’azienda zootecnica: i dettagli e le foto

EVENTI IN EVIDENZA

Attività di contrasto ai reati in materia zootecnica

MONTESARCHIO (BN). I Carabinieri Forestali della Stazione di Montesarchio, nella giornata di ieri, con l’ausilio dell’ASL BN1 di Montesarchio, nel corso di un’indagine relativa agli allevamenti di bestiame nell’ambito del territorio sannita, hanno riscontrato in un’azienda numerosi illeciti penali ed amministrativi riferibili a violazioni che riguardano:

  • Documentazione carente;
  • Assenza di tracciabilità di alcuni animali vivi e carcasse di ovini già macellati;
  • Violazione di sigilli precedentemente apposti in via cautelare dall’ASL di Montesarchio.

In particolare, estendendo le verifiche a tutta la struttura sono emersi ulteriori illeciti relativi alla gestione degli effluenti provenienti dalla stalla di sosta e dei liquami della macellazione degli animali. E’ stato appurato che i reflui, anziché essere smaltiti come rifiuti liquidi tramite espurgo e trasporto per lo smaltimento, venivano allontanati dalla vasca di raccolta veicolandoli oltre la recinzione della struttura, tramite un tubo nascosto tra la vegetazione. Le fosse settiche deputate alla raccolta dei liquidi di macellazione, ormai colme, riversavano il loro contenuto maleodorante sul piazzale e poi sul terreno posto alle spalle della struttura fino a formare inquietanti pozze di sangue.

A questo punto i militari hanno immediatamente sospeso l’attività, sottoponendo a sequestro penale la struttura per evitare possibili conseguenze alla salute pubblica e alle matrici ambientali, contestando al titolare anche i reati di violazione dei sigilli, gestione illecita ed abbandono incontrollato di rifiuti sul suolo e nelle acque superficiali.

Carabinieri Forestali

I Carabinieri Forestali è una struttura dell’Arma dei Carabinieri, istituita il 25 ottobre 2016 come “Comando unità per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare” (ai sensi del decreto legislativo n.177/2016 “Disposizioni in materia di razionalizzazione delle funzioni di Polizia e assorbimento del Corpo Forestale dello Stato“, entrato in vigore il 13 settembre 2016). L’assorbimento di funzioni e personale del Corpo forestale dello Stato si è concluso il 31 dicembre 2016, con lo scioglimento del corpo. Il comando unità è specializzato in materia di “tutela dell’ambiente, del territorio e delle acque, nonché nel campo della sicurezza e dei controlli nel settore agroalimentare”. Viene articolato in quattro comandi: tutela forestale, tutela ambiente, tutela agroalimentare e tutela della biodiversità e dei parchi.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in:campania