• Mar. Ott 4th, 2022

Montesarchio. Spaccio di droga: passa dal carcere ai domiciliari

Stamattina si è svolta l’udienza di convalida dell’arresto di Vincenzo Colavecchia

L’uomo è difeso dall’Avv. Vittorio Fucci jr.

MONTESARCHIO (BN). Si è tenuta questa mattina, presso la Casa Circondariale di Benevento davanti al GIP dott.ssa Camerlengo, l’udienza di convalida dell’arresto a carico di Vincenzo Colavecchia, 57 anni, di Airola, difeso dall’Avv. Vittorio Fucci jr.

Come si ricorderà, Colavecchia era stato tratto in arresto venerdì scorso dai Carabinieri di Montesarchio nella presunta flagranza dello spaccio di cocaina.

In particolare venivano rinvenuti nella disponibilità dell’uomo, a seguito di una perquisizione personale e domiciliare, 284 grammi di cocaina, dei quali 9 grammi divisi in 13 dosi nel borsello, e 275 grammi divisi in 2 più grandi involucri di cellophane, nascosti nel deposito dell’azienda di cui Colavecchia è amministratore.

I Carabinieri rinvenivano anche 5 bilancini di precisione, numerosi rotoli di cellophane per confezionamento dosi, nastro adesivo, una macchina per sottovuoto per chiudere le buste e altri arnesi ritenuti utili per il confezionamento e il taglio della sostanza stupefacente.

All’esito dell’udienza di convalida, il GIP, accogliendo la tesi dell’Avv. Vittorio Fucci jr, ha disposto la scarcerazione di Colavecchia, concedendogli gli arresti domiciliari.

Nella foto in alto il carcere di Benevento

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru