• Mer. Ott 27th, 2021

IN MOSTRA AL PALAZZO PRINCIPI DI CAPANO LELLO LOPEZ – PAC PORTO D’ARTE CONTEMPORANEA

DiThomas Scalera

Ago 3, 2015

Si inaugura venerdì 7 agosto alle ore 19.00 la mostra di Lello Lopez uno dei più importanti artisti napoletani a cura di Massimo Sgroi presso Palazzo Principi Capano Pollica Salerno. Saranno installati cinque quadri realizzati appositamente per questa mostra più una installazione. L’iniziativa ha ricevuto il matronato della Fondazione Donnaregina per le Arti Contemporanee / MUSEO MADRE. Inoltre è Patrocinato dalla Fondazione PLART, AMACI, Regione Campania, Provincia di Salerno e Comune di Pollica. Il Porto d’Arte Contemporanea è il primo di questo genere in Europa è un progetto innovativo che nasce da un’idea di Valerio Falcone che si basa sul rapporto fra l’identità storica del luogo, Acciaroli – Pollica, ma, più in generale, l’area del Mediterraneo e la sua relazione che essa ha con le altre culture, e le filosofie artistiche contemporanee riscoprendo la centralità della nostra cultura rispetto all’intero mondo occidentale. Questa forma abbastanza anomala di museo di Arte Contemporanea deve assolvere a compiti diversi tesi a promuovere le forze creative dell’area campana e mediterranea in generale. Proprio per la particolarità di questo progetto, infatti, il PAC si troverebbe ad essere l’elemento centrale proprio della rete del Mediterraneo diventando così il punto di riferimento artistico culturale dell’intera area. Intorno al PAC ruoteranno molti dei più grandi artisti, critici, galleristi ed intellettuali di fama mondiale. Conferendo, così, a questo progetto uno status ed una dimensione di elevato spessore internazionale. Le opere di Lello Lopez nascono dalle evocative risonanze dell’animo, dai fermenti di sempre nuove situazioni emozionali, dagli imperscrutabili sommovimenti dell’inconscio; sono racconti di esperienze essenzializzate nelle polivalenti dinamiche di luce, del colore ma anche frammenti di pura contemplazione pittorica . Artista in possesso di un eccellente bagaglio tecnico, spazia dalla pittura all’istallazione , utilizzandone tutte le possibilità espressive, con un linguaggio che, in oltre un trentennio di attività, è divenuto sempre più metaforico, allusivo, stimolante, senza perdere la sua caratteristica vivacità nei ritmi e negli accostamenti cromatici . Arte estremamente libera, quella di Lello Lopez prescinde il più delle volte da riferimenti oggettivi, trovando piena realizzazione nella felice sintesi di linee e colori secondo un ordine intuitivo, mai tuttavia abbandonato al capriccio dell’improvvisazione. Diverse sue opere fanno si che l’ osservatore può interpretarle senza essere distratto da suggerimenti predeterminati, identificandovi motivazioni interiori proprie. Realtà e sogno nelle opere di Lopez si incontrano ora per donarci suggestive immagini ma più spesso per suscitare emozioni e coltivare un rapporto ideale con il mondo, denso di variegati sentimenti.

 Biografia di Lello Lopez.

Dopo il diploma all’Accademia di Belle Arti di Napoli ha lavorato con gallerie italiane e straniere. Dal 1986 ha all’attivo numerose partecipazioni a mostre collettive e rassegne internazionali. Delle opere pubbliche realizzate si segnalano “Scultura per il Parco della Legalità” finanziata dal Ministero dell’Interno, installazione nella Metropolitana di Napoli – Stazione Piscinola/Scampia- , il monumento commemorativo “Scala” in P.zza Del Ricordo Pozzuoli. Lello Lopez fonda la sua ricerca sulla realtà, su un vissuto fatto di incontri con persone. Si stabiliscono così relazioni che sono esperienza diretta di un mondo concreto. L’analisi introspettiva e riflessioni sul concetto di presente sono altri elementi della sua ricerca concettuale. Questa si concretizza attraverso vari strumenti espressivi scelti di volta in volta a seconda delle necessità comunicative.

Mostre

 

#2015 “Wunderkammer, soon!” Festival of contemporary art-Stais 2015.Ptuj.Slovenija “Traslazioni”a cura di M.Auletta E.Palumbo C.Malice.Opificio arti performative.Frattamaggiore.Napoli “Artrante Vesuviano…continuum”.Real polverificio borbonico.Scafati.Salerno “Artrante Vesuviano:memoria e presenza dell’opera nei linguaggi contemporanei dell’arte” a cura di R.Barbato L.D’Auria.Azienda Tekla.Sarno.Salerno
#2014                                                                                                                                                

“Rewind 1980-1990″a cura di A. Tecce.Castel Sant’Elmo.Napoli “Assioma della Memoria”.Galleria A. Artiaco. Napoli. (one man show) “Scala”.Opera pubblica.P.zza del Ricordo. Pozzuoli “ “L’etica persistente”a cura di M.Sgroi.MAC3.Museo Arte Contemporanea.Caserta.(one man show)

#2013      Project<Companion 2013>”. News Galleria studio legale.Napoli “WellCAM,Benvenuti” Museo CAM.Casoria.Napoli “Video Capitale 2013” video screening a cura di V. Verheghe(event of Montagne-Froide   realised and co-produced by the General Council of the Houte-Saone) Montbozon-France “Passagen 2013” . project for SudLab . IIC Colonia. Colonia.

#2012 “Cultivating Bridges”a cura di L.Curti e M.Quadraro (event in partnership with MeLa European Museums in an Age of Migrations ).SudLab.Portici.Napoli “Gino on my mind“ a cura di C.Fatigoni – Sguardi Sonori Sound Art Festival-Mole Vanvitelliana-Ancona “Camouflage Salzburg”a cura di A.Manfredi- Galerien Der Stadt_Zwerglgartenpavillion/Mirabellgarten –Salisburgo “Carte” “a cura di Antonio Rossi.Intragallery+Studio Legale.Napoli “DMY-International Design Festival Berlin 2012-Project by SudLab

#2011 “Dust to design”.a cura di Antonio Perna – Marco Eba Ghisalberti-SudLab.Portici.Napoli “Abitare”.a cura di Antonio Rossi.Intragallery+Studio Legale.Napoli “Ayastan-Veraznunt”.Palazzo Zenobio-Collegio Armeno.Venezia .(one man show) “Senses”.54Biennale di Venezia.Padiglione Italia(Regione Campania).Museo CAM.Casoria.Napoli “Vidéo Capitale à Ronchamp”-omaggio a Le Corbusier-Curata da Valentine Verhaeghe “Mediterraneo Migrazione Musica”- Seminario Interdisciplinare a cura di Iain Chambers con: Iain Chambers, Anri Sala, Isaac Julien, Lello Lopez, Mario Formisano.(live performance).SUDLAB Portici Napoli “The Factory” Galleria Alfonso Artiaco Project Space Napoli (one man show) “The Last Book”(terza edizione).Curata da Luis Camnitzer. Biblioteca Aguilar.New YorkPublic Library.
#2010  “Mediamorfosi 2.0″ Curata da Gabriele Perretta. SUDLAB Portici Napoli “PolitiK”-arte dentro e fuori il sistema-Curata da Antonio Manfredi.CAM.Casoria .Napoli “VideoArt-Contaminazioni”(quarta edizione).RO.MI./STUDIO.RA- Roma “The Last Book”(seconda edizione).Curata da Luis Camnitzer.Zurich Zentralbibliothek. Zurigo “59 Best Videos Selected by 59 International Audiences”.Curata da I.Danilova e H.Levi.Spectre Gallery.Brooklyn.N.Y.

#2009 “Vision in N.Y.City”Special Screening.Gitana Rosa Gallery N.Y.-The Verge Art Fair Miami- “Vision in New York City”.Curata da Maurizio Pellegrin e Heater Van Uxem.Macy Gallery.Columbia University.N.Y. “A Spires Embers”. Curata da Adam Nankervis. Kiev “Studio 29″ short film. Curata da Hervé Constant. London “Human” -Videoinstallazione-Molino Stucki-”Détournement Venise 2009″ Evento collaterale53 Biennale di Venezia. “Final Collection”.Project 59. The Tank Space.New York. “Reliquaries Of Empires Dust”. museumMAN. Breznitski Gallery. Berlin

#2008 “Transizioni”. curata da B.Martusciello,testo di L.B.Boffi. Studio.ra/Fmediaproject.Roma “The last book”. Progetto Internazionale.Curata da Luis Camnitzer. Biblioteca Nacional Argentina. Buenos Aires “Sei indici della bellezza dell’uomo”. Curata da Massimo Sgroi. Cantiere per il recupero di una villa confiscata alla camorra-Casal di Principe.  “MaestraConcettaR.L.classe ‘27″. Videoinstallazione. StudioRa Roma(one man show). “Sulla stessa barca”. Curata da F. Sassu. Il Lazzaretto. Cagliari “59 Second “Video Festival. Progetto Internazionale a cura di I. Danilova. “Festival internazional de film experimental”.Muzeul Florean.Baia Mare. Romania

#2007 “Passato,presente,futuro” video per la performance di David Medalla. Chelsea Art Museum. N.Y. “Vesuvius”. Curata da G.Del Vecchio e S.Palumbo. Moderna Museet Stockholm “In Contrattempo”-La pittura malgrado tutto-. Curata da R. Gasparotti.Museo d’Arte Moderna.Cento. Ferrara. “Videofusion1″.Curata da G.Perretta. GalleriaStudio Ra. Roma

#2006 “Botton-up”. Circostanza dell’immagine mediale.Curata da G.Perretta Galleria Studio Sei.Milano “Ad Hoc” -Contemporary art multimedia project-.Curata da G.Perretta. Sant’Agata de’Goti.Benevento “Storie”.Antico Palazzo della Pretura .Castell’Arquato, Piacenza(one man show)

#2005 “Blog on Arthur Rimbaud Italia”.Museo. Castello di Rivara,Torino “Napoli presente”.Curata da L.Hegyi . Museum PAN. Napoli “Metropolitana di Napoli-Installazione Permanente-”. Stazione Piscinola-Scampia. Napoli (“d’Architettura” -I valori dell’arte- di Giulia Monelli. N.32 Aprile2006 pag.58) “Storie” -Passaggio delle Carrozze-Palazzo Reale di Napoli (one man show), Saggio critico di G.Perretta,testi di P.DiMaggio,M.Izzolino “ITA INT’LTRL1″.FondazioneL.Visconti.Villa”LaColombaia”Ischia(one man show) “STRUTTURA/OGGETTO” -Dinamiche della rappresentazione artistica nelle investigazioni  polidimensionali in Campania-  Belvedere di San Leucio. Caserta

#2004 “Primaria. Immagini,schermi,spazi e riproducibilità”. Curata da G.Perretta. Centro Regionale per l’Arte Contemporanea. Palazzo Cedir. Reggio Calabria. “s.FinitiDall’Arte.sul lavoro ed altri travagli”. Testo critico di G.Perretta. Antico Palazzo della Pretura.Piacenza

#2002 “Invito alla corte del Duca”. Curata da M.Izzolino.Palazzo Ducale, San Martino Valle . Caudina. Avellino “Untitled”Galleria 48. Saarbrucken. Germania( one man show)

#2000 “Bandiere di Maggio2000″. Curata da E. Cicelyn.Testi di E.Cicelyn,M.Izzolino. Piazza del Plebiscito. Napoli. “Napoli/Weimar” Standtmuseum Weimar, Germania.Testo di K. Schawelka “Napoli/Weimar”. Casina Pompeiana. Napoli.Testo di F.Galdieri “Talking Heads” Cattedrale ex Macello. Padova.Curata da P.Finelli

#1999 “Il BoscoSacrodell’Arte”.A cura di A.Trimarco e G.Zampino.Parco Museo di Capodimonte .Napoli

#1998 “Untitled”.Galleria Scognamiglio&Teano.Napoli.(one man show).

#1995 “Al di là del Dove”.Galleria Alfonso Artiaco.Pozzuoli.Napoli.(one man show) “La Città invisibile”.Curata da V.Trione.Mostra d’Oltremare.Napoli “Fax Art”.Curata da L.Pratesi.Palazzo dell’Esposizioni.Roma.

#1993 “Officine Napoletane”.Curata da A.Izzo.Villa Letizia.Barra.Napoli. “Ibrido neutro”.Curata da C.Perrella-L.Beatrice.Ex Convento di San Domenico.Spoleto “Il volume disegnato”.Abbazia di Realvalle.Salerno.
#1992 “Le sculture consumano più informazioni che energie”.Curata da L. Beatrice.Tauro Arte. Torino. “Untitled”.Galleria V. Belvedere.Milano.(one man show) “Arte Roma”-Palazzo dei Congressi- Galleria Alfonso Artiaco.Roma.(one man show).

#1991 “Ritratto di galleria”-Alfonso Artiaco-Sala Comunale San Pietro Terme.Bologna “Diversité Contemporaine en Europe”.Gallerie1900-2000.Parigi “Ritrattare”.Galleria Filippo Fossati.Torino.

#1990 “Italia ’90-Ipotesi arte giovane-”.ex Fabbrica del Vapore.Milano. “Untitled”.Galleria Alfonso Artiaco.Pozzuoli.Napoli.(one man show).

#1989 “Nello spazio della superficie”.Curata da A.B.Del Guercio.Convento dei Serviti di Maria.Monteciccardo.Pesaro-Urbino. “La Scultura e la Città”.Curata da A.B.Del Guercio.Acropoli di Alatri.Frosinone.

#1988 “Napoliscultura”.Curata da V.Corbi,G.Grassi,A.Izzo. “Progetto Firenze per l’arte moderna”-Fortezza da Basso- Galleria Alfonso Artiaco.Firenze.(one man show). “Collettiva” Galleria Totem il Canale. Venezia.

#1987 “O maggio”.Curata da A.Izzo.Torre dell’Orologio.Pomigliano d’Arco.Napoli “Untitled”. Galleria Alfonso Artiaco.Pozzuoli.Napoli.(one man show).

#1986 “Art Contact”-Palais de Beaulieu-Galleria Alfonso Artiaco.Losanna.(one man show).

#1985 “Sapere/Sapore.Arte in Italia 1958-1985″.Curata da C. Benincasa.Castello di Baia. Napoli.

#1982 “La cooperazione e la società in crisi”.Rocca Paolina.Perugia.

 

#Collaborazioni

 

#1995-97 Realizzazione Show Room per la stilista F.Valentino a Milano,Tokio, Osaka, Kioto.  (Panorama,7aprile,pag.195-Panorama,4luglio,pag.209- Panorama,3ottobre,pag.211)
#2003 “urbIng” -Quadernetti per la Didattica-(immagine di copertina). Università di Salerno
#2004 “salvamm’o munno” Copertina CD Enzo Avitabile&bottari. “Omaggio a Virgilio”Immagine per opuscolo Parco Virgiliano.A cura della Soprintendenza  ai B.A.ed il P.e per il P.S.A.D. di Napoli e Provincia.

#2005 “areAVasta”(immagine di copertina).Rivista semestrale della Provincia di Salerno “Re-Tour” -Il diario del viaggiatore-(immagine di copertina).Progetto integrato territoriale  Regione Campania-Comuni Flegrei

#2006 “urbIng”Quadernetti per la Didattica- (immagine di copertina).Università di Salerno

#2007 “areAVasta” (immagine di copertina) .Rivista semestrale della Provincia di Salerno.

#2009 L’età dei processi e delle storie”di R.Buonanno e L.Lopez.  Progetto editoriale della Paparo Ed. .Napoli Copertina. Casa viva N.54. Spagna

11787468_1094186743943033_89236287_n

11780451_1094186693943038_1288760930_n

I primi appuntamenti previsti nell’attività del Porto d’Arte Contemporanea saranno:

– Venerdì 24 luglio 2015 ore 19.00 RICCARDO DALISI – Porto di Acciaroli – Pollica (SA);

– Venerdì 31 luglio 2015 ore 19.00 ANGELOMICHELE RISI – Palazzo Principi Capano – Pollica (SA);

– Venerdì 7 agosto 2015 ore 19.00 LELLO LOPEZ – Palazzo Principi Capano – Pollica (SA).

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru