• Sab. Ott 16th, 2021

Forze politiche e sociali unite contro la movida violenta di Caserta

Facendo seguito ai ripetuti episodi di violenza, registrati nella città di Caserta nelle ore della cosiddetta “movida” durante i fine settimana estivi; culminati con la morte di un giovane, tragicamente deceduto nella notte di sabato scorso a causa delle ferite riportate a seguito di un’aggressione, il Segretario territoriale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo ha scritto questo pomeriggio una lettera al Prefetto di Terra di Lavoro per sensibilizzare le istituzioni sull’emergenza sicurezza ed ordine pubblico.

“Mi rendo disponibile ad approfondire la tematica unitamente a tutte le forze politiche e sociali presenti sul territorio della provincia” ha dichiarato il sindacalista “ho sempre creduto che il compito del sindacato sia quello di stare dalla parte della gente, non in maniera generica, ma con fatti tangibili”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa