• Lun. Mag 16th, 2022

Mugnano di Napoli. Sequestrato un centro di accoglienza per migranti

Sotto sequestro un centro di accoglienza per migranti situato a Mugnano di Napoli

MUGNANO DI NAPOLI (NA). I carabinieri del Nas hanno sequestrato un centro di accoglienza per migranti situato a Mugnano di Napoli.

L’accusa alla società che gestisce il centro, è di aver ospitato, in un ambiente con carenze igienico-sanitarie e di sicurezza, quasi venti migranti in più rispetto a quella che era la capienza massima indicata nella documentazione presentata per aggiudicarsi la gara indetta dalla Prefettura.

Nella Scia (Segnalazione certificata di inizio attività) veniva infatti indicato che la struttura poteva ospitare come Centro di accoglienza temporaneo (Cat) 98 persone, mentre dalle indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord, è emerso che l’immobile non era così ampio come descritto dalla società; un consulente dei pm ha rilevato che la capienza massima del centro era di 64 persone, ma i carabinieri del Nas ne hanno trovate 85.

Sono emerse poi violazioni alla normativa sulla sicurezza e alle norme igienico-sanitarie.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale