Lun. Set 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Muore per una caduta dalla bici per colpa delle buche stradali a Sant’Arpino. L’opposizione accusa l’amministrazione di interventi superficiali

2 min read

SANT’ARPINO.  Ha perso il controllo della sua bicicletta dopo aver centrato una delle tante voragini nell’asfalto della nota  via Circumvallazione ma non è stato fortunato come gli altri amici della comitiva di cicloamatori che sono riusciti ad evitarla: G.M è finito in una buca ed è morto in seguito alla caduta  di giovedì pomeriggio sul territorio cittadino di Sant’Arpino.

Foto di repertorio

Il fatto ha risollevato la problematica delle strade.  La morte dell’uomo  è subito diventata la tematica del giorno, l’opposizione accusa l’attuale amministrazione per le tante buche pericolose sulle note  strade cittadine.

La minoranza si è scagliata contro  il primo cittadino colpevole secondo i consiglieri,  di aver effettuato interventi superficiali. Ora afferma il capogruppo di Alleanza Democratica Eugenio Di Santo bisogna affrontare il problema, ma soprattutto afferma ancora in maniera alterata  Di Santo,  che  la città di Sant’Arpino merita strade sicure per la viabilità pubblica.

Succivo/Sant’Arpino. Sorpreso a rubare cavi in rame: arrestato 29enne

Sant’Arpino. Ruba un telefono cellulare ad un bambino: arrestato gambiano

Open