Antica Terra di LavoroAversaCastel VolturnoCronacaMondragoneNews

Castel Volturno. Scappano dai Carabinieri, coppia sbatte contro un muro. Muore una donna

Un terribile schianto ha distrutto la vita di una donna di 33 anni

CASTEL VOLTURNO- Terribile incidente ieri mattina nei pressi del bar Tropical. Una Audi A3 si è terribilmente schianta contro la rotonda per concludere tragicamente la propria corsa contro il muro di recenzione. Questa mattina i militari dell’Arma dei carabinieri di Mondragone hanno provveduto a spiegare la dinamica dell’incidente, prima di tutto hanno proceduto all’arresto per omicidio stradale, morte o lesioni come conseguenza di altro delitto e resistenza a Pubblico Ufficiale,  del pregiudicato Francesco Avolio, 28 anni, napoletano, di fatto domiciliato in Castel Volturno. I carabinieri nel corso di un servizio di controllo del territorio svolto ieri, sono stati velocemente superati da una vettura con targa tedesca che allo scopo di evitare un possibile controllo, ha purtroppo accelerato repentinamente la marcia distanziando notevolmente l’autovettura dei Carabinieri e procedendo nello stessa direzione a folle velocità.

Solo purtroppo più avanti nel tragitto stradale i carabinieri, hanno visto il grave incidente, con la vettura ribalta verso il muro di recenzione. Gli stessi dopo il soccorso effettuato hanno provveduto ad arrestare il passeggero, identificando poi anche la donna che era in macchina Cristina Stanganella 33 anni domiciliata in Castel Volturno. L’uomo si trova ora ricoverato presso l’ospedale civile di Aversa, è in prognosi riservata, non è in fin di vita. La donna purtroppo è morta nel plesso ospedaliero Pineta Grande. L’auto è stata sequestrata. Nelle prossime ore sono attese novità investigative sull’accaduto di ieri mattina dai carabinieri di Mondragone.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

0 %
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: